Guido Rossa, 40 anni dopo l’assassinio
alcuni punti oscuri ancora da chiarire


La mattina del 24 gennaio 1979, a Genova, Guido Rossa - 43 anni, operaio all'Italsider, sindacalista della Cgil e militante del Pci - era appena salito sulla sua Fiat 850. Fu ucciso da tre sicari…


Nei cortei di Budapest
il risveglio operaio
contro Orban


Non so perché ma quando sbarco dall’aereo a Budapest, negli ultimi gelidi giorni del dicembre 2018, mi rincorrono i fantasmi di due grandi giornalisti italiani: Indro Montanelli e Alberto Jacoviello.…


9 gennaio, l’eccidio nelle vie di Modena:
la polizia contro gli “operai inermi”


“Mitragliatori a fuoco incrociato contro cinquecento operai inermi”. Sono le parole drammatiche e angosciate con cui il 10 gennaio del 1950 – all’indomani dell’eccidio operaio – Gianni Rodari, grande…


L’oro di Trisulti per i sovranisti
che hanno cacciato i frati


Chissà se il corrispondente dell’Unità da Frosinone negli anni ’70 l’ha poi trovato l’oro che cercava. Si chiamava Federico di cognome. Il nome non lo ricordo perché poi si perse nella diaspora della…


Vanja addio. Una giornalista brava autorevole e rigorosa all’Unità


Vanja Ferretti ci ha lasciato: è morta  in un ospedale di Milano, la sua città, dove era nata settant’anni fa. L’ho vista sofferente, immobile nel suo letto, proprio lunedì scorso. Cercavo di…


Aris Accornero che stava, senza miti, sempre dalla parte degli operai


Con Aris Accornero ci lascia non solo un professore, un sociologo, ma uno studioso che stava dalla parte degli operai. Che però non era certo quello che oggi potremmo chiamare un “populista”, o un…


Con Vincino sui banconi della tipografia
in via dei Taurini 19, tra Tango e l’Unità


Andavamo tutti a Via dei Taurini. Al numero 19, per la precisione, in un palazzone di 5 piani, venuto su alla metà degli anni Cinquanta e, dal 1956 al 1992, sede de l'Unità, condivisa con Il Paese -…


Così il popolo comunista salutò il suo segretario. I funerali di Togliatti


Il 21 agosto 1964, diciotto ore dopo l’ultimo intervento chirurgico, muore a Jalta Palmiro Togliatti. Recita l’ultimo bollettino medico diramato: “Alle ore 13 del 21 agosto si è manifestata nel…


Volevano “seppellire la democrazia
sotto una montagna di morti”


Attorno all’una del mattino del 4 agosto 1974, all’uscita dalla galleria degli Appennini, nei pressi della stazione di San Benedetto Val di Sambro (Bologna), un ordigno ad alto potenziale esplode…


Addio Clara Sereni, la scrittrice
tra impegno e diversità


Clara Sereni, che è morta ieri quando non aveva ancora 72 anni (li avrebbe compiuti il 28 agosto), era una scrittrice molto brava, raffinata, sensibile, colta, ma dovremmo ricordarla anche per altro:…


Addio Carniti, difensore degli “ultimi”
e grande combattente per l’unità


Non è facile dire addio a Pierre Carniti. Come non è mai facile dire addio a una stagione memorabile. Quella contrassegnata da una stagione indimenticabile, negli anni  sessanta-settanta. Quando…


Caro Serra, c’è anche
il bullismo dei ricchi


Caro Michele Serra, a me è dispiaciuto il can can sollevato attorno alla tua “amaca” dedicata al bullismo nelle scuole, agli alunni che aggrediscono gli insegnanti. Ti accusano in sostanza di essere…