Open Arms, la ferocia e il gioco sporco di Salvini

Quando leggo di Salvini e delle sue memorabili imprese a difesa del patrio suolo dalle pretese di affamati predoni in viaggio dai libici deserti e dalla prepotenza della perfida Europa (una volta ci si…


Sea Watch: liberati i profughi
Arrestata la capitana
ma su Salvini l'ha spuntata lei

L’odissea della Sea Watch è finita come avrebbe dovuto finire molto tempo prima, risparmiando sofferenze ai naufraghi salvati in mare, una pessima figura al paese che ha cercato in tutti i modi di non farli…


La verità sui migranti del Mediterraneo:
è falso che gli arrivi sono diminuiti

Il flusso di migranti nel Mediterraneo non è diminuito, contrariamente a quando sostiene una narrazione, che pensa di essere consolante, proposta (anche) dal nostro ministro degli Interni. Le rotte si sono…


Memo per razzisti: la grande sanatoria
l'ha fatta la Lega alleata di Berlusconi

Pochi forse sanno o comunque ricordano che la più grande sanatoria di immigrazioni irregolari in Italia è stata condotta dai partiti di Matteo Salvini e Giorgia Meloni con il benestare di Silvio Berlusconi,…


L'ONU all'Italia: follia
dire che i porti libici
sono "approdi sicuri"

Chi sostiene che i migranti salvati in mare debbano essere riportati in Libia sostiene una cosa assurda. António Guterres, il segretario generale dell’ONU, non nomina il governo italiano, ma non ci sono dubbi…


Per chi salva i naufraghi
Salvini ora
vuole la galera

Ci sono quarantanove persone che rischiano di affogare in alto mare. Una nave li soccorre, salva loro la vita e poi fa rotta verso il porto sicuro più vicino, dove i naufraghi sbarcano, vengono assistiti e poi…


Tutte le ombre sui militari libici
addestrati in Europa

E’ dal 2014 che i libici vengono in Europa per addestrarsi. Non sono grandi numeri. Anzi. Sono, però, particolarmente significativi i segnali del loro passaggio e che lasciano un’ombra pesante sulle operazioni…


Sea Watch, su Salvini e Di Maio
cadono le prime tegole
Governo denunciato a Strasburgo

Notizie dalla Sea Watch. Verso mezzogiorno di ieri una fonte che si trova a bordo ha fatto a strisciarossa una sorta di cronaca diretta dell’incredibile vicenda che si sta svolgendo nelle acque davanti al…


"Non siamo pesci"
gridiamolo insieme
lunedì a Montecitorio

“Non siamo pesci”: così Fanny, fuggita da un conflitto armato in Congo e per 19 giorni a bordo della nave Sea Watch. “Non riuscirò più a parlare tra poco perché sto congelando. Fate presto”, così l’ultima…


Per quei 117 migranti morti in mare la vergogna ricadrà su di noi

Negli anni di scuola, quando il manuale di storia ci metteva davanti le tragedie del ventesimo secolo – l’impressionante quantità di male collettivo prodotto –  uno degli interrogativi più facili e più…


Libia, conferenza-flop
E l'Italia resta
senza sponde

Che non sia facile trovare il bandolo della matassa libica è cosa nota ai più. Anche il premier Conte, con tutta la buona volontà, alla fine della conferenza di Palermo resta prudente. “Non dobbiamo illuderci…


I poveri fanno
troppa paura

Il Mediterraneo alla deriva. Le onde sempre più alte, più nere. Gli occhi da animali feriti dei bambini pigiati nella stiva. I poveri fanno troppa paura. I poveri sono spazzatura. Dalle onde si alza una…