Tronti: “rivoluzionario conservatore”
estraneo alle esperienze minoritarie

Più volte ha parlato in questa conversazione della irriconoscibilità delle forze di sinistra. In una intervista di qualche anno fa ad Antonio Gnoli, mi pare nel 2015, lei ha sostenuto che le sue riflessioni e…


Cari lettori, il vostro sostegno per fare più forte strisciarossa

Se guardate in alto, sopra la testata, vedrete spuntare un banner lampeggiante accanto a un omino che tiene in mano un megafono: sostieni strisciarossa. E’ un appello che lanciamo a tutti i nostri lettori e a…


Bisogna fermare
la secessione
degli egoismi

L'autonomia richiesta da Veneto e Lombardia rischia di diventare un attacco alla democrazia, all'unità del Paese, all'uguaglianza dei cittadini. Si vuole spezzare l'Italia in maniera egoista, sfasciare…


La lezione abruzzese:
il centrosinistra perde ma è vivo

A rivederlo tre giorni dopo, all’indomani del voto regionale d’Abruzzo, l’abbraccio vicentino tra Di Maio e Salvini, condito persino da un fugace bacetto, mi ha fatto venire in mente La cattura di Cristo del…


Sinistra, è arrivata
l'ora di uscire
dal solipsismo

«Così si spiega come mai un partito che assegnò a se stesso un compito (il comunismo) del tutto irreale e che, ovviamente, non fu mai in grado di raggiungere, diventò nondimeno un soggetto protagonista della…


A questa sinistra servono i 300 delle Termopili
per cambiare passo

Per discutere della sinistra e delle sue eventuali chance, occorre prima di tutto guardare a destra. Silvio Berlusconi, e le due signore cui ultimamente concede di esternare in sua vece, continuano a ragionare…


Questa nostra sinistra che balla sul Titanic

“La classe dirigente di questo partito preferirebbe affondare col Titanic pur di stare in Prima Classe” così diceva Bernie Sanders dopo l’elezione di Donald Trump, rimproverando i democratici perché “siamo noi…


Che cosa cerchiamo noi apolidi di sinistra

Non è facile la vita di noi “apolidi di sinistra”. Che poi veramente apolidi non siamo. Abbiamo avuto un partito, anzi il Partito, come casa di famiglia per decenni, alcuni fin da piccoli. Poi ci siamo persi…


Lavoro, un decreto
inadeguato
e la deriva del Pd

Intanto è bene dire che “decreto-dignità” è un bel nome. Di certo migliore dell’americaneggiante “Jobs Act” i cui esiti sono stati nefasti. Infatti la scelta cruciale sottesa a quell’intervento di legge, vale…


Non lasciamo ai nostri figli questa politica cattiva e teppista

Forse di primo acchito può sembrare paradossale. Però il metodo fascistoide e populista adottato dal ministro leghista al Bullismo Matteo Salvini - deciso a suscitare i peggiori istinti e fare incetta di voti…


La sinistra non può illudersi di dividere i "gialloverdi"

L’errore analitico più grossolano, in cui può oggi incappare la sinistra, è quello di interpretare il governo gialloverde come un complesso chiaramente diversificato entro cui è quindi agevole distinguere un…


La nuova sinistra è tutta da costruire

L’ennesimo fragoroso crollo della sinistra ha lasciato sbigottiti. Già si è scritto anche su strisciarossa (vedi le analisi di Pietro Spataro e Michele Ciliberto) di come la sinistra sia scomparsa.…