L’antisemitismo Labour usato come un’arma contro Jeremy Corbyn

“L’antisemitismo è assolutamente ripugnante, un abominio responsabile per alcuni dei più gravi crimini commessi dall'umanità. Sono sempre stato determinato ad eliminare ogni forma di razzismo e…



Antisemitismo nel partito, dal Labour scuse ufficiali

Keir Starmer Ieri mattina il leader di uno dei maggiori sindacati britannici, Unite, storico grande donatore del Labour Party fin dagli anni Settanta, ha annunciato un taglio delle sovvenzioni. Len…



Dopo Corbyn, Starmer l’europeista che vuole unire le anime Labour

Sir Keir Starmer è il nuovo segretario del Partito Laburista. Ha infatti stravinto l’elezione per decretare il successore di Jeremy Corbyn con il 56.2% dei voti contro il 27.6% della candidata…



Le ragioni della sconfitta di Corbyn
L’uomo giusto al momento sbagliato

Jeremy Corbyn diventa leader del Labour dopo le dimissioni di Ed Miliband seguite alla vittoria a sorpresa del conservatore David Cameron nelle elezioni del 2015. Quella stessa vittoria determina il…



gran bretagna Corbyn Johnson

Tre ragioni per la sconfitta di Corbyn
L’inquietante strategia dei conservatori

Tutte le sconfitte sono dolorose, sia individuali che collettive. Alcune però lo sono più di altre e anche a un mese di distanza, quella del Labour Party alle elezioni politiche nel Regno Unito è…



Lottare

Dico che finché si permetterà alle imprese di farsi concorrenza tra di loro tagliando i costi del lavoro, per i lavoratori non ci sarà modo di cambiare nulla. Dico che ormai è davvero difficile non…



La svolta di Corbyn:
contro Johnson
e la Tory Brexit

Da storico ho spesso constatato che, dopo avere lungamente consultato ricostruzioni e storiografia, è illuminante tornare alle espressioni esatte dei protagonisti. Nel caso specifico della Brexit ciò…



Fa male alla sinistra
la grande coalizione
che regna in Europa

Purtroppo l’arretramento della sinistra europea non è nemmeno più una notizia. Pur se con differenze nazionali, esso peraltro si accentua nelle elezioni europee. In queste infatti si sommano…



L’addio di Theresa
una parabola
dei tormenti europei

Alla fine Theresa May ha dovuto arrendersi. Si chiude in un arco – relativamente breve – la sua stagione, iniziata con la Brexit e finita ingloriosamente al punto di partenza. Senza un accordo…



La dura vita di un consegnatore di pacchi
A Cannes l’ultimo “graffio” di Ken Loach

Ci sono tutti gli altri, quelli che raccontano storie più o meno belle, nelle quali succedono cose a volte tristi a volte divertenti, a volte violente a volte romantiche. Ci sono tutti i registi…



Le elezioni in Spagna?
Sapete chi le ha perse?
Matteo Salvini

Sapete chi ha perso le elezioni in Spagna? Matteo Salvini. Quest’affermazione può apparire bizzarra, ma non è un’ossessione condizionata dallo spropositato ingombro mediatico del vicepremier italiano…



Tronti: “rivoluzionario conservatore”
estraneo alle esperienze minoritarie

Più volte ha parlato in questa conversazione della irriconoscibilità delle forze di sinistra. In una intervista di qualche anno fa ad Antonio Gnoli, mi pare nel 2015, lei ha sostenuto che le sue…