La Brexit diventa partito
ma non trascinerà la Ue
nel sovranismo

Un orco si aggira per l’Europa. O almeno tra i giornali, le tv e i mille rivoli della Rete. È Nigel Farage, il campione della Brexit, che con il suo partito poco fantasiosamente chiamato Brexit Party si…


Brexit alla deriva, l'ora della flextension per evitare l'uscita al buio

Se ne potrebbe riparlare fra un anno. Forse. Il primo ministro della Repubblica d’Irlanda Leo Vardakar ha detto che è “estremamente improbabile che un Paese dell’Unione Europea possa mettere un veto alla…


Brexit, May è stata estromessa
Decide il Parlamento

Con un voto drammatico e senza precedenti, il Parlamento britannico ha deciso di prendere il controllo sul processo legato alla Brexit, mentre tre ministri del gabinetto May si sono dimessi in disaccordo con…


Brexit, un referendum
confermativo
per uscire dal caos

Sulle montagne russe della Brexit non è sempre facile tenersi forte. Non ci si annoia mai, ma sono tempi pericolosi e buttarla in farsa comincia a suonare male: indebolire adesso l’Europa è un’opzione piena di…


Brexit, Theresa May
sconfitta in Parlamento
per la seconda volta

“I sostenitori della Brexit hanno un pericoloso avversario che non riescono a nominare. Non è un partito d’opposizione, o Bruxelles, o chi è per restare in Europa. Il loro avversario è la realtà”: dopo la…


Come la sinistra può ricostruire la filigrana della comunità

Chiunque svolga una funzione pubblica conosce da vicino l'effetto "forno". Ossia il timore di giungere ad un appuntamento e trovare la piazza, o la stanza, desolatamente vuota. Nel 1982 Austin Mitchell…


Profitti privati e sacrifici pubblici, Italia campione di privatizzazioni grazie anche alla sinistra blairiana

Ci volevano il crollo di un ponte, 43 morti, centinaia di sfollati, una città spezzata in due perché si tornasse a parlare del ruolo dello Stato in economia, delle privatizzazioni realizzate, delle…


Inciampa la Brexit, ora è difficile la partita per Jeremy Corbyn

Una settimana ad alta tensione, in Gran Bretagna. Mentre l’Inghilterra avanzava nel mondiale in Russia il governo di Theresa May perdeva pezzi da novanta, con le dimissioni di 5 membri del governo (tra…


LeU, la sconfitta non è un destino

A oltre un mese dal voto la situazione a sinistra appare senza speranza. I soggetti fondatori di LeU non si accordano sul lancio del percorso costituente annunciato appena prima del voto e nessuno si prende la…


Dalle operaie a Grasso
Nasce la nuova sinistra
che preoccupa il Pd

Ci vuole il lievito per crescere. Quello madre per dolci e pagnotte. E quello dell’intelligenza, della proposta, della generosità, dell’attenzione per far diventare il pensiero di singoli un percorso per…