Trump non paga le tasse
ma gli americani
lo manderanno a casa per questo?

Settecentocinquanta dollari (642,25 euro al cambio di oggi). Il 20 per cento d’un reddito annuale che, valutato in appena 3.750 dollari (3.211,90 euro), appare molto – davvero molto – al di sotto della più…


Dopo-Covid, l'Italia è cieca davanti alle sfide della ripartenza

“Da noi può accadere che posti di responsabilità nel governo siano assegnati, per ragioni così dette politiche, a persone che sanno bene di non avere alcuna idea di quali siano i loro compiti. E questo mentre…


Venti regioni, 20 politiche sanitarie. Va ripensato
il sistema nazionale

Disuniti alla meta. Ognuno per sé, a ogni livello: aziendale, comunale, provinciale, regionale (soprattutto regionale), europeo, mondiale. Chiunque ha un minimo o un massimo di potere lo esercita…


Lo Stato

Nell’Eurozona si sostiene che tutti i mali dei paesi della “periferia”, come Portogallo e Italia, derivano dalla presenza di uno Stato “spendaccione”. Ma il problema fondamentale non è quanto spende lo Stato,…


Denaro a pioggia?
No, servono
investimenti

In questa corale invocazione dello Stato, quale garante dei prestiti in ultima istanza,si nascondono insidie che con troppa leggerezza vengono rimosse. Il ceto politico più fragile della storia repubblicana è…


sciopero generale 14 giugno

Sciopero generale per lavoro e diritti,
i metalmeccanici oggi in piazza
chiedono "futuro per l'industria"

“Tutti in piazza per rimettere il lavoro al centro e dare una spallata alla finanza, alle disuguaglianze, alla politica autoreferenziale di questo governo”. Nelle ultime interviste di rilancio e di…


Dialogo Pd e sindacati,
è l'ora di darsi
obiettivi concreti

C’era un volta la cosiddetta “cinghia di trasmissione”. Così molti giornali chiamavano il rapporto stabilito tra l’allora Partito Comunista e il più grande dei sindacati, la Cgil di Di Vittorio, Novella, Lama,…


Cambiamenti climatici, la partita passa
attraverso la finanza

Una delle cose che più colpiscono nelle manifestazioni contro i cambiamenti climatici che hanno portato nelle piazze di tutto il mondo milioni di giovani e adolescenti, è il loro grado di consapevolezza del…


Recessione, meno lavoro:
ecco quanto ci costa
il "contratto giallo-verde"

E’ passato poco più di un anno dalle elezioni politiche del marzo 2018 e circa nove mesi dal varo del famoso “contratto di governo” con cui il M5S e la Lega, i due vincitori, hanno creato l’ampia e ibrida…


Su Tav e grandi opere basta pregiudizi
“Patto per il Paese” per tornare a crescere

Dobbiamo tornare a crescere, per difendere l’occupazione che c’è e soprattutto per crearne di nuova. Per farlo dobbiamo affrontare i veri “colli di bottiglia” che hanno reso il nostro sistema produttivo più…


L'Italia torna in recessione
E il governo deve
rifare tutti i conti

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte l’ha presa alla lontana. La nuova recessione, sostiene, è tutta colpa di fattori esterni, dei dazi di Trump, della guerra commerciale tra Usa e Cina, delle tensioni…


Un emozionato Landini
conquista la CGIL:
"Combattiamo uniti"

“Posso garantirvi che la Cgil mi ha fatto innamorare”. Maurizio Landini conclude con questa dichiarazione affettiva il suo discorso programmatico. Prima del voto che lo celebrerà segretario generale, col 92,7…