Non credere

Quello che consente a uno stato totalitario di governare è che le persone non sono informate. Come fai ad avere un’opinione se non sei informato? Se tutti ti mentono sempre, la conseguenza non è che tu credi…


Il Foglio? Libertà
di stampa, bellezza

Non so quanto possano apprezzarlo, o condividerlo, gli amici di Strisciarossa: io sono un lettore del Foglio, un lettore fedele devo dire. Mi piace lo stile spigliato, l'apertura internazionale, il gusto di…


Jan Kuciak, l'inchiesta non si ferma così

Jan Kuciak, ucciso dalla ‘ndrangheta. La notizia che gli assassini del giornalista slovacco e della sua fidanzata Martina Kusnirova, secondo le prime indagini, provengono da quattro famiglie calabresi che dopo…


Indici di ascolto

Ci stiamo avvicinando ad una cultura subordinata ad indici d'ascolto. Ma una cultura che si subordina agli indici d'ascolto è una cultura persa. Si può fare cultura solo in opposizione agli indici d'ascolto o…


Il partito di Renzi
e l'Ingegnere

Che tra una parte della sinistra e il gruppo editoriale l’Espresso esistesse una grande sintonia era cosa risaputa. E’ una storia assai lunga quella della influenza di Repubblica. Con scaltrezza ha occupato lo…


Norvegia, paradiso delle news on line

La Norvegia è il primo Paese al mondo per penetrazione delle notizie online. Secondo il rapporto dell’Istituto Reuters sull’informazione digitale, l’87% dei norvegesi per sapere cosa accade utilizza, in ordine…


Operai

Ah poveri operai senza silenzio né ideali / nei cortei così frequenti, rotti e tristi! / Per dignità e buon gusto nemmeno i giornali ne parlano più, tanto meno gli illustri colonnisti / opinion leaders dei…


Ancora si muore
per le notizie

Dafne è l’ultima. Solo l’ultima. E Malta è lì, a un braccio di mare. L’assassinio della giornalista che metteva sotto accusa la corruzione del suo governo – e gli evasori fiscali italiani - ha fatto gelare il…