Con Lega e 5 stelle non manovre trasformiste
ma analisi differenziate

È dal 4 marzo 2018 che molti esponenti del Pd e del centrosinistra parlano in vario modo della possibilità di un accordo con il Movimento 5 Stelle. Questo tipo di discorsi generano morbose e ricorrenti…


Niente patti con il M5S, serve una sinistra alternativa

Se, come scrive Michele Prospero, la nuova direzione di Repubblica intende aprire al Movimento 5 stelle, commette un grave errore politico e storico: dimostra di non aver capito la profondità della crisi…


I diritti, le donne,
la libertà. A Verona scontro di civiltà

A Verona si prepara uno scontro di civiltà, un nodo vero nella concezione dei diritti, dei riconoscimenti, delle libertà: famiglia, famiglie, donne, bambini, Lgbt. All’austero Palazzo della Gran Guardia dal 29…


Meglio il voto
che i giochini
responsabili

Se il governo sopravviverà alla questione del “buco di una montagna”, come la chiama Salvini, altre fibrillazioni seguiranno per la durata della legislatura. Soprattutto dopo le europee, con un M5S che rischia…


Nessuna scorciatoia
contro la bulimia
di potere di Salvini

Adesso che la Sardegna ha confermato la scena già vista in Abruzzo, importante è non sbagliare più l’analisi. Quanti a sinistra pensavano che la strategia migliore fosse quella di sganciare il M5S dalla Lega,…


Da Piazza San Giovanni
il programma per un
arcipelago di sinistra

Una fase politica interessante si annuncia. Nella crisi della democrazia che permane a un livello di guardia, spiragli di una qualche alternativa alla situazione esistente già si avvertono. Nelle elezioni e…


Il grido onestà
serve a coprire
bugie e inganni

Quale virtù fondamentale si dovrebbe esigere per un personaggio politico? E’ facile immaginare che, per la grande maggioranza degli italiani, la risposta più immediata indicherebbe quale qualità principale…


La solitudine europea dei cinque stelle

Ci deve aver messo qualcosa di molto personale Guy Verhofstadt nella dura polemica con Giuseppe Conte l’altro giorno a Strasburgo. Nel gennaio dell’anno scorso il belga presidente del gruppo liberale al…


Un decreto sicurezza che cancella il termine “umanitario”

Del cosiddetto “Decreto sicurezza”, emanato il 4 ottobre, e convertito in legge il 3 dicembre dello scorso anno, si stanno già ampiamente occupando giuristi e costituzionalisti, allo scopo di verificare…


Da Platone ai 5 stelle:
così l' apologia
dell'incompetenza

In un dialogo abitualmente poco considerato, Platone introduce un argomento che ben si adatta alla realtà politica del nostro paese. Quando nel corso di un’assemblea si tratta di decidere la costruzione di…


La maschera di Grillo strappata dagli studenti di Oxford

Per avere il senso della condizione italiana, si può pure dire della sua drammaticità, bisogna leggere il resoconto del “Corriere della sera” su un viaggio di Grillo in Inghilterra. Ospite dell’università di…


Kyenge, la condanna
di Calderoli segnale
ad un Paese alla deriva

Roberto Calderoli, chirurgo maxillo-facciale e odontoiatra di Bergamo, assurto a gloria politica, ai ministeri e alla vicepresidenza del Senato, assai corpulento e rosso in viso, preistoria della Lega Nord…