Cina vicina?
Non esageriamo

Ho notato reazioni inusuali di recente, viaggiando. Un albergatore di Lisbona che, in cambio di non scrivere una recensione negativa della sua struttura su Booking e Trip Advisor, si offre di ripagarmi il…


Quando un esoscheletro in Corea modifica i tempi di lavoro a Melfi

Può succedere che un operaio in una catena di montaggio, in una fabbrica coreana, indossi un “esoscheletro”, una specie di vestito tecnologico che aiuta nel lavoro ed è capace di raccogliere tutte le…


Nelle vie di Parigi inseguendo
tal "Fràncois Ùner" e Google Maps

Se vi capitasse di trovarvi a Parigi, una volta o l’altra, provate a chiedere a un passante un’indicazione stradale come questa: Rùe Fràncois Ùner. Molti parigini, se interpellati con un accento imperfetto,…


Con gli informatici alla ricerca
dei vari generi musicali perduti

Molti anni fa, all’inizio del Duemila, incontrai per la prima volta un ingegnere informatico e musicista francese, che all’epoca dirigeva i laboratori di ricerca della Sony a Parigi. Aveva trovato il mio nome…


Può Aristotele sconfiggere Zuckerberg? Il copyright a Strasburgo

Una cosa è certa, dopo il voto di Strasburgo sul diritto d’autore ai tempi dei cosiddetti aggregatori: domani o dopodomani non cambierà nulla. Perché si vedano gli effetti della decisione dei deputati europei…


Un passo indietro verso il futuro Sciamano e giornalista, stessa idea

Cosa hanno in comune uno sciamano Yanomami e l'ex direttore della rivista di sinistra statunitense The New Repubblic Franklin Foer? Un libro, è la risposta facile. Ospiti del Festivaletteratura di Mantova, qui…


Dalla Tv di Putin alla guida della Rai la resistibile ascesa di Marcello Foa

Fra le tante perplessità che accompagnano la designazione di Marcello Foa alla presidenza della RAI c’è anche quella relativa alla sua collaborazione con l’emittente Russia Today. Non si tratta di un aspetto…


L'America delle armi
e tutte le fake news

Lunedì mattina molti americani hanno appreso dai social la notizia della strage di Las Vegas e anche che il killer era un liberal che odiava Trump e che era un fan del sinistrorso MoveOn.org. E che inoltre -…