Lezioni sul fascismo di Togliatti,
perché parlano alla sinistra di oggi

Siamo nel 1970. Ernesto Ragionieri, nel corso delle sue ricerche per l’edizione delle Opere complete di Togliatti di cui è il curatore, rintraccia negli archivi di Mosca il testo delle lezioni tenute nel 1935…


Umbria, un modello
è morto e la sinistra
non se n'è accorta

“Oggi non esistono più le roccaforti rosse”. È la dichiarazione dal tono trionfalistico che Giorgia Meloni ha rilasciato ai media nazionali all’indomani della vittoria del centrodestra in Umbria. E, ahinoi,…


Il precariato trionfa
il lavoro scompare:
appunti per le riforme

Viviamo tempi in cui la modernità del presunto progresso economico e sociale si misura con la proliferazione di modelli di sviluppo creati e diffusi con i tempi rapidi e i toni martellanti delle campagne…


pd zingaretti

Pd, servirebbe un colpo d'ala o quantomeno un vero congresso

Michele Ciliberto ha proposto recentemente, su queste pagine, una riflessione sulle sorti della sinistra italiana che prende le mosse da un’affermazione molto netta e impegnativa: “lo schieramento progressista…


Sinistra e popolo
è ancora lunga
la strada dell'alternativa

L’illusione più consolatoria che continua ad attraversare larghi settori dell’opposizione di centro-sinistra, a più di un anno dall’esito delle elezioni politiche, è che in fondo il 4 marzo sia stato un…


C'era una volta la forza dell'egemonia
uccisa dalla "politica del presentismo"

Due articoli di notevole impegno, firmati da Pietro Spataro (23 febbraio, leggere qui) e Fernando Bruno (28 febbraio, leggere qui ), hanno riproposto su “Strisciarossa.it” il problema dell’egemonia, della sua…


Articolo Uno:
Per un europeismo
socialista e costituzionale

La proposta  formulata da Articolo Uno, movimento democratico e progressista: Povertà, diseguaglianze, guerre, cambiamenti climatici, rivoluzione tecnologica, migrazioni. Sono i titoli dell’agenda politica del…


Riunificare la sinistra
divisa tra riformisti
e radicali

L’obiezione è che gli elettori – il «popolo», la «gente» – non vogliono «più sinistra», altrimenti avrebbero votato Liberi e Uguali o Potere al popolo. Possiamo interrogarci se, nel campo della politica,…


Globalizzazione

Dappertutto essa deve ficcarsi, dappertutto stabilirsi, dappertutto stringere relazioni. Sfruttando il mercato mondiale la borghesia ha reso cosmopolita la produzione e il consumo di tutti i paesi. Essa…


Rivolta della "gente"
o ribellione
delle "élite"?

L’intervento di Alessandro Baricco sulla Repubblica dell’undici gennaio si propone di sintetizzare l’insieme dei mutamenti che stanno caratterizzando le democrazie occidentali negli ultimi anni, mostrando come…


Perché Marx parla ancora a noi
e non si fa mettere in soffitta

Nel bicentenario della nascita stiamo facendo ancora una volta i conti con la vitalità del pensiero di Marx. Senza partiti e organizzazioni di massa che si rifacciano alle sue idee, senza più i marxismi che…


Democrazia: la sovranità
al popolo
ma quale popolo?

L’Unione europea non è ancora uscita dal tunnel della crisi il cui inizio viene normalmente fissato il giorno del black Monday quando il fallimento della Banca Lehman Brothers trascinò prima le borse di quasi…