arcelor mittal operai

Tra passerelle di Stato e brindisi il dramma dei tarantini e della fabbrica

L’immagine plastica del conflitto sociale e di classe che continua a a tormentare i tarantini, lo si è potuto vedere la scorsa settimana quando, mentre i lavoratori del siderurgico manifestavano incazzati…


I soldi dell'Europa arrivano
il problema è se l'Italia
sarà capace di spenderli

Ora si tratta di far presto. L’iniziativa di Macron e Angela Merkel ha segnato una svolta fondamentale nella politica dell’Unione europea, ma per ora siamo sul piano dei princìpi e delle affermazioni di buona…


Basta
con gli agguati
al governo

In pochi giorni l'appello "Basta con gli agguati" ha raccolto più di 17 mila firme. Diciassettemila firme di operai, impiegati, studenti, medici, insegnanti, tanti cittadini che vogliono contrastare la…


Le mani sulla ricostruzione: quelle schegge impazzite all'assalto del governo

Per quanto Giuseppe Conte sia un moderato, chi è di sinistra non può non essere preoccupato per il fuoco di fila contro il governo da lui presieduto. Sarebbe infatti disonesto non riconoscere che lui e i…


Unione Europea,
ecco come trovare
le risorse per ricostruire

Gli interventi di Giuseppe Conte al Senato e alla Camera, ieri, hanno disegnato nelle grandi linee quale sarà l’atteggiamento italiano nel difficile confronto che impegnerà domani i leader in un Consiglio…


Mes: indegna campagna
sovranista, ma Conte
sbaglia a dire no

I toni esasperati della destra contro l’intesa che ha sbloccato l’impasse dell’Eurogruppo sulla strategia di lotta all’epidemia rischiano di danneggiare seriamente l’Italia in vista di una riunione, il 23…


Negli ospedali
si muore
Ma le fabbriche?

Chi ha perso un familiare, chi ha perso (o perderà) il lavoro, chi ha perso una bella fetta di reddito, chi ha perso libertà di muoversi, di vedere amici o andare in libreria o al cinema. Il conto del virus è…


Libia, l'UE parla
con una voce sola
e "resuscita" l'Onu

Ci sono molte ragioni per dubitare che la conferenza di Berlino sulla Libia riuscirà a disinnescare la crisi, a far tacere le armi e a portare un po’ di stabilità nell’area. Le prime notizie che arrivano dal…


Perché sono preoccupanti
le strane dimissioni
del Ministro Fioramonti

Le dimissioni del ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti mi preoccupano per almeno tre motivi. Il primo è che Fioramonti merita qualche considerazione per essere stato l’unico ministro dell’Istruzione che…


La NATO è divisa e in crisi
ma aumenta ancora
le spese militari

I Grandi Vecchi possono provocare grandi guai. La NATO ha compiuto settant’anni e la sua salute è pessima. Ma nonostante questo decide un poderoso aumento delle spese militari. Nel comunicato finale del…


Sanità: bene i primi passi di Speranza ma c'è ancora molto da fare

Basta tagli alla sanità. Anzi, bisogna subito invertire la rotta e iniziare a investire di più, per esempio dotando, già a partire dal 2020, il Fondo Sanitario Nazionale di 2 miliardi in più. E poi occorre…


Dopo il sì del Senato il governo alla prova dei fatti

Il Conte-due può cominciare a lavorare. 169 senatori a favore, 133 contro e 5 astenuti. Questo il risultato a palazzo Madama arrivato al termine di una due giorni che ha posto fine alla più imprevista crisi di…