Un centrosinistra
indebolito ridà fiato
all'Italia del Papeete

Pronti ad entrare tutti nell’Età del Papeete? Molti non vedono l’ora, mentre altri, novelli “piagnoni”, si ritraggono con orrore. Ma è solo questione di tempo, e alla fine – forse - sarà anche divertente. La…


Recovery Fund,
è il momento
della responsabilità

“Qui si fa l’Italia o si muore” : di fronte ad una valanga di miliardi (duecento otto miliardi virgola ottocento milioni, cioè 127,4 miliardi di prestiti e 81,4 di trasferimenti) viene voglia di ripetere la…


Affamati e sazi: quando i profughi diventano protagonisti d'un reality

Quante volte lo abbiamo sentito dire? La soluzione perfetta per risolvere il “problema” dei migranti africani che vogliono raggiungere l’Europa sarebbe quella di bloccarli alla partenza, o giù di lì. Creare…


Mes: indegna campagna
sovranista, ma Conte
sbaglia a dire no

I toni esasperati della destra contro l’intesa che ha sbloccato l’impasse dell’Eurogruppo sulla strategia di lotta all’epidemia rischiano di danneggiare seriamente l’Italia in vista di una riunione, il 23…


L'ambizioso Conte-2 ha la fiducia alla Camera. Contro, Salvini e il braccio teso di Forza Nuova e Casa Pound

“Sorda e grigia” è diventata per qualche ora la piazza di Montecitorio mentre nell’aula che la sovrasta Giuseppe Conte, il presidente del Consiglio del neonato governo, il sessantaseiesimo della storia…


La politica di Orban
sui migranti: illegali?
Muoiano di fame

Il governo ungherese fa morire di fame i richiedenti asilo cui rifiuta l’ingresso nel paese. Uccidere rifiutando il cibo: sembra una storia che viene dal buio del passato, dalle spaventose crudeltà delle…


Avanti e indré, avanti e indré, la politica che bel divertimento

“Avanti e indrè, avanti e indrè, che bel divertimento…”. La canzonetta di Nilla Pizzi, (1949) potrebbe prendere il posto del “canto degli italiani” come inno del momento attuale. Non a caso, la rissosa…


Salvini boccia l'Onu sulle migrazioni
e Conte si piega al Gran Capo

"I fenomeni migratori con i quali ci misuriamo richiedono una risposta strutturata, multilivello e di breve, medio e lungo periodo da parte dell'intera comunità internazionale. Su tali basi sosteniamo il…


E ora c'è pure
l'anticomunismo fancazzista

L’Italia è il paese con il maggior numero di vittime del comunismo. Non di quello che ha governato buona parte del mondo fino all’89. Ma del comunismo che è venuto dopo, quello che, con acuta intelligenza,…


Armi per tutti:
la deriva americana
di Lega e destra

Il ministro dell’Interno Matteo “Benito” Salvini, dopo avere ordinato di fermare i migranti sul celeberrimo bagnasciuga, per tirare fuori gli istinti più bellicosi dei suoi adepti continua, è il caso di…


A destra arriva Tajani
e Salvini bacia il rospo

Tanto tuonò che piovve: dopo aver fatto uno spericolato slalom tra l’evidenza di quello che voleva e la reticenza di quel che non diceva, Silvio Berlusconi ha rotto gli indugi e ha fatto il nome di Antonio…


L'eterno ritorno
del Cavaliere

A volte ritornano. Senza disturbare la prosa di Stephen King, basta fare un sacco di promesse (che in una terra sofferente come la Sicilia è operazione assai facile), addentare arancini e fette di torta alla…