Come ho cercato e trovato nella poesia
la vita vissuta dagli invisibili

“Per scrivere L’opposta riva, ho vissuto per tre anni con gli immigrati clandestini, gli illegali, i sans-papier. Ho vissuto con loro tra il 2001 ed il 2003, quotidianamente.  In quei tre anni abbiamo…