Sardegna:
l’asse Salvini-Di Maio
non è invincibile


E’ un piccolo segno, ma comunque un segno. I 5 stelle perdono il loro primo collegio uninominale in Sardegna a vantaggio del Pd e del centrosinistra. Andrea Frailis, giornalista, un volto noto…


Piedi di argilla


Il partito guidato da Renzi è crollato perché il Pd ha i piedi di argilla, non ha più solide radici nella società. È su questo versante che un congresso vero avrebbe dovuto discutere per decidere e…


Assia, giù Cdu e Spd
La vera novità
è l’avanzata dei Verdi


Angela Merkel traballa ma non cade. La große Koalition incassa una mazzata equamente distribuita tra le sue due componenti (meno 11% la CDU e meno 10 e rotti anche la SPD) ma, almeno per ora, non è…


Cosa dice davvero
sugli italiani
il sondaggio europeo


Se il sondaggio condotto per Eurobarometro si fosse svolto solo in Italia si tratterebbe di una sonora sconfitta per tutti coloro che accarezzano l’idea di un piano B e cioè dell’uscita del nostro…


La Rete e la favola
della democrazia diretta


È singolare l'intervista rilasciata da Casaleggio - presidente della Casaleggio e della piattaforma Rousseau, finanziata dai 5stelle - sui destini del mondo nei prossimi decenni, e in questo contesto…


Safaa: oggi si legittima il razzismo
Dobbiamo resistere con la politica


DIARIO DI UN'ITALIANA Racconta chi sei Safaa Essalhi, ho 20 anni e sono nata a Bentivoglio in provincia di Bologna da genitori marocchini. Figlia di immigrati, sono una cosiddetta “straniera nata in…


Facciamo l’autopsia
alla (fu) Zona Rossa


Adesso che il disastro è del tutto compiuto, si ascoltano voci che si lamentano sulla fine della gloriosa Zona rossa, estremo baluardo di difesa contro l’avanzare dei tempi nuovi. Peccato che gran…


Cuperlo, quel viaggio alla ricerca
di una nuova sinistra di popolo


È un libro prezioso e sorprendente quello scritto di getto da Gianni Cuperlo dopo la bruciante sconfitta della sinistra alle elezioni del 4 marzo. Con In viaggio (Donzelli editore) Cuperlo prova…


Apocalisse


Il voto ha rivelato non un semplice aggiustamento, ma un terremoto di enorme magnitudine. Ci troviamo a valle di una “apocalisse”, della fine di un mondo. Perché un mondo è davvero finito: il mondo…


Se la sinistra vuole smascherare i nuovi falsari


Quando si tornerà a votare, presto o più in là, sicuramente il prossimo anno per le europee, rischiamo – lo ha già scritto Massimo Bordin – di partecipare ad elezioni senza la sinistra. In questi…


Quel 9 maggio sul binario di Cinisi
quando fu spenta la voce di Peppino


Il corpo martoriato di Peppino Impastato è stato trovato lo stesso giorno in cui a Roma è stato fatto ritrovare dalle Brigate rosse in via Caetani il corpo dell’on. Aldo Moro, ucciso dopo una lunga e…


E se dopo Casellati
il jolly fosse Fico?


Non è andata. Non è stata risolutiva la prima giornata del mandato esplorativo assegnato dal presidente della Repubblica alla seconda carica dello Stato, Elisabetta Alberti Casellati. Forse senza…