Il virus e la fine del neoliberismo, come redistribuire la ricchezza

In una crisi ciò che era prima inconcepibile, liquidato dai conservatori come impraticabile o irrealistico, diviene, all’improvviso, inevitabile. Come un cambio nel governo economico mondiale e nazionale e,…


Per vincere il "dopo" serve un soggetto che non c'è: la politica

Circola un luogo comune secondo il quale dopo l’emergenza andrà tutto bene e nulla più sarà come prima. Assegnare un effetto palingenetico alla catastrofe,per cui la riscoperta della socialità è ormai una cosa…


Dalla peste al Covid-19, le pandemie spingono la storia a ritroso

Ogni epidemia, e il coronavirus non farà eccezione, è un colossale reset storico per l’umanità. Nulla è più come prima, nel bene e nel male. Forse non c’è nessuna relazione storica più duratura di quella tra…


Virus e recessione,
servono nuove soluzioni
per l'economia

Quando sarà tutto finito, quando il Covid-19 si sarà ritirato o forse sarà stato sconfitto, quando ci troveremo a fare i conti del disastro economico e sociale, quali strumenti, quali armi avremo a…


Non solo rischi contagio
Brutti segnali
dall'economia tedesca

Si moltiplicano i segnali negativi per l'economia tedesca che, da sola, vale circa un terzo del prodotto interno lordo dell'Eurozona. Poco conta che il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz continui a…


Tutti cercano l'anima
del governo, ma serve discontinuità col passato

Per il governo siamo ormai in piena fase teologica, tutti alla ricerca delle prove dell’esistenza di un’anima. Mentre il reale mondo dell’economia mostra segni di involuzione, nel cielo della politica si…


industria

Scende la produzione industriale,
la Lega all'attacco: troppo legata
l'economia italiana a quella tedesca

L'ultimo dato, molto negativo, sulla produzione industriale italiana, che nel 2019 è tornata a scendere per la prima volta da cinque anni (-1,3% rispetto al 2018) segna un'ulteriore scatto della Lega nella sua…


Economia ferma, trionfa
l'Italia dei furbetti
e del sommerso

Se tutto andrà bene l’economia italiana crescerà nel 2020 dello 0,6% , secondo le stime del ministero dell’Economia, dopo aver chiuso l’anno dei due governi Conte su basi invariate (se va bene il dato finale…


Non solo Pil

Sono passati tre decenni da quando la minaccia dei cambiamenti climatici è stata ampiamente riconosciuta e le cose sono peggiorate più rapidamente di quanto inizialmente previsto. Ci sono stati eventi più…


Come è piccola l'altra metà del governo.
Fino a quando?

Nella gestione della crisi di governo di questi giorni appare, evidente, una costante fondamentale, come ha notato Silvia Garambois su strisciarossa (qui il link): poche le donne in questa crisi di governo…


lavoro mani

Prima gli italiani?
Meno lavoratori stranieri, meno crescita per tutti

Chiudere tutto, senza criterio. Porte, porti e confini. In un raptus, neanche troppo improvviso, di insana disumanità. E di stupidità, fatemelo dire. Perché volendo essere cinici e mettersi per un attimo nei…


Ritorno alla prima repubblica

Minacce e mezze tregue
siamo caduti nel peggio
della prima Repubblica

Le minacce, i penultimatum, i ricatti, le telefonate, gli ammiccamenti, le mezze riappacificazioni. Sembra di essere caduti nel periodo peggiore della prima Repubblica con tutti i suoi riti bizantini. Siamo…