I terribili limiti della classe dirigente


Contro Di Maio, Salvini vince facile. Il leader del Movimento 5 stelle non ne infila una buona ed è anche costretto a fare i conti con alcuni suoi geniali colleghi, fra cui spicca Toninelli, che è la…


Ritorna il condono edilizio: oltraggio agli italiani onesti


Alla fine sono stati quasi tutti d’accordo. Con l’opposizione soltanto di Pd e sinistra radicale, tutti gli altri - Cinquestelle, Lega, Forza Italia - con una larga maggioranza hanno reintrodotto…


L’ultimo oltraggio di Casalino. Non può restare a Palazzo Chigi


Del comunicatore maximo del governo giallo-verde, quel Rocco Casalino da Ceglie Messapica cui il crollo del ponte Morandi ha rovinato il Ferragosto, che ha messo sotto accusa i funzionari del Mef…


Lega-Cinquestelle:
veleni e confusione verso il voto di maggio


Quanto durerà il patto di governo Lega-5 Stelle? Su questo interrogativo si disegnano tutti gli scenari futuri della politica italiana. Ben pochi ormai scommettono su tempi medio-lunghi, la maggior…


Tra proteste e rabbia
si offuscano le cinque stelle di Di Maio


Forse per il partito che urlava onestà-onestà è arrivato il momento della verità-verità. Qualcosa, infatti, sembra essersi incrinato nel rapporto tra il movimento fondato da Beppe Grillo e il popolo…


Trentino-Alto Adige:
la disfatta della sinistra
e il flop dei Cinquestelle


Il giorno dopo le elezioni in Trentino e in Alto Adige si possono fare i conti e i confronti, si può tornare alla storia e ricordare che a Bolzano si votava un tempo per il Movimento sociale, si può…


Doppiezza
a cinque stelle


Puoi fare insinuazioni pesantissime sulla presidente della Camera, dare della vecchia puttana a una scienziata, usare vaffanculo verso tutti come parola d’ordine, sguinzagliare iene di partito contro…


Contro i populisti nasca una nuova sinistra


A leggere le cronache della manifestazione dei Cinque Stelle a Roma, si capisce quanta delusione deve aver contagiato lo stato maggiore del Movimento per quel catino del Circo Massimo mezzo vuoto. Da…


Europee, il bluff di Salvini e l’autogol di Di Maio


E così Matteo Salvini vuole fare il presidente della Commissione europea. Vuole andare a Bruxelles per portare a compimento il lavoro al quale si sta dedicando da mesi in Italia: distruggere l’Europa…


Una “manina”
travolge il governo


C’è stato davvero l’intervento di una “manina” o “manona” che sia per modificare il testo del decreto fiscale, collegato alla manovra, in modo tale da allargare le maglie su condono e scudo per i…


Una manovra per le elezioni non per il futuro degli italiani


La prima manovra finanziaria della maggioranza populista e sovranista che governa l’Italia è la base della prossima campagna elettorale per il voto in Europa del maggio 2019. Ci si può indignare per…


Salvini-Di Maio, indizi
di cedimento
del potere assoluto


Dunque: i migranti di Riace non saranno deportati, ma potranno scegliere se restare nelle loro case e rinunciare al programma di accoglienza o accettare di trasferirsi e restare nel programma.…