La decrescita infelice
di Di Maio & co
travolti dalla retorica

Han cominciato a manifestare nel giardino di casa, il Parlamento, mentre chiudevano silenziosi la partita “streaming”, la garanzia - sparavano senza ritegno - che neppure un atto pur piccolo compiuto dal…


Tra proteste e rabbia
si offuscano le cinque stelle di Di Maio

Forse per il partito che urlava onestà-onestà è arrivato il momento della verità-verità. Qualcosa, infatti, sembra essersi incrinato nel rapporto tra il movimento fondato da Beppe Grillo e il popolo di cui si…


Se sull'Europa è scontro i populisti perdono

Le fortune del populismo si nutrono di brutali semplificazioni e le semplificazioni sono un’arma formidabile per imporre il proprio potere sulle coscienze e sulle volontà. Ma dobbiamo chiederci: sempre? E…


L'incarico a Cottarelli mentre infuria lo squadrismo mediatico

Quello che dicono essere il più democratico degli strumenti di comunicazione, la rete, che diventa il luogo di uno squadrismo mediatico inaccettabile. In qualunque modo la si pensi. Da qualunque parte si sia…


Le ragioni di Mattarella contro chi se ne infischia della Costituzione

E’ fallito il governo del cambiamento. Su quella  strada si sono aperte  più buche che a Roma. Non ce l’hanno fatta Matteo Salvini e Luigi Di Maio a conquistare il Palazzo e a scrivere la storia. Il loro…


Il virus M5S che sgretola sinistra e democrazia

Tutto sta nel capire quale sia la Betlemme dei Cinque stelle. Di quella della Lega Nord – la versione originale di una avventura piena di sorprese – abbastanza si sa. Un bel giorno, in un bar male illuminato…


Due ore di esame per l'avvocato del popolo. Poi Mattarella dà l'incarico al professore

Quasi due ore di colloquio tra il presidente della Repubblica e il professore che è stato indicato come premier dalla coalizione giallo-verde. La durata del confronto è una eccezionale prima volta per i tempi…


Di Maio da statista
diventa guerrigliero

La cerimonia è rinviata a data da destinarsi.  Vengono rimessi negli armadi le grisaglie di Roventini e Bertolazzi  e i tailleur di Del Re, Trenta e Giannetakis.  Chi sono? Ma come,  sono la squadra di…


E se Luigi fosse un bluff?

Luigi Di Maio si è presentato sulla scena politica come l’uomo di Grillo con il maggior grado di identificazione con la classe dirigente del passato. Giacca e cravatta, sempre sbarbato, parole libere, anche…


Il terremoto delle urne
travolge il centrosinistra

Se si guarda la mappa elettorale dell’Italia si capisce subito che è avvenuto un tremendo terremoto politico. Al Centro Nord domina il colore azzurro del centrodestra a trazione leghista con qualche piccola…


Da Di Battista
ai Tredicine

Salva di cappelli in aria per il beau geste di Di Battista che, dice, non si candiderà. Il pubblico di sinistra è il più buono e meno malizioso del mondo: sempre pronto a riconoscere la bellezza di atti di…


Quanti macigni
sulla via di Di Maio

D’accordo:  gli scappò che i malati di tumore sono una lobby.  Fu frainteso. D’accordo:  rinazionalizzò Pinochet in Venezuela. Si corresse.  D’accordo: scivola sui congiuntivi e male armeggia con le mail.…