Assia, giù Cdu e Spd
La vera novità
è l'avanzata dei Verdi

Angela Merkel traballa ma non cade. La große Koalition incassa una mazzata equamente distribuita tra le sue due componenti (meno 11% la CDU e meno 10 e rotti anche la SPD) ma, almeno per ora, non è alle viste…


Contro i populisti nasca una nuova sinistra

A leggere le cronache della manifestazione dei Cinque Stelle a Roma, si capisce quanta delusione deve aver contagiato lo stato maggiore del Movimento per quel catino del Circo Massimo mezzo vuoto. Da Di Maio,…


Disobbedienza

E’ maturo il tempo per la disobbedienza civile. Non chiedo eroismo, ma bisogna rischiare qualcosa. Non si può assistere passivamente. Ricordiamo i tempi di Martin Luther King quando c’era chi disobbediva e…


Baviera: destra bloccata
Spd in crisi
Successo dei Verdi

La destra estrema, populista e sovranista, non passa. Neppure quando crolla la destra più moderata. La sinistra tradizionale affonda, perché non sa più parlare con gli elettori, neppure quelli che le erano…


A questa sinistra servono i 300 delle Termopili
per cambiare passo

Per discutere della sinistra e delle sue eventuali chance, occorre prima di tutto guardare a destra. Silvio Berlusconi, e le due signore cui ultimamente concede di esternare in sua vece, continuano a ragionare…


La manovra: una sberla
all'Europa,
un'illusione per l'Italia

La prima manovra finanziaria del governo Lega-M5S ha pienamente mantenuto gli obiettivi che si erano dati i vincitori delle elezioni del 4 marzo: condono per i furbetti del fisco, superamento della legge…


La piazza e la sinistra senza rotta
e senza bussola

Nei giorni scorsi su strisciarossa si è aperto un interessante dibattito sul futuro della sinistra (o delle sinistre) in Italia. Da una parte Graziella Priulla e Ella Baffoni ( Leggi qui ) si sono confrontate…


Il peggio deve venire
L'alternativa va
preparata subito

Ciascuno di noi avrà notato come nella società italiana si stiano moltiplicando i piccoli segnali di ripresa di sinistra e soprattutto delle critiche al governo. Si è passati dalla atonia post voto a questi…


Sinistra e destra

C’è una tesi pericolosa che individua nella distinzione tra alto e basso la frattura che spiegherebbe oggi la politica. Impossibile negare che viviamo in una società fortemente diseguale. Ma sono tra quanti…


Il sindacato

...si è aperta una finestra di opportunità per riproporre in maniera finalmente credibile la prospettiva dell’unità sindacale. Approfittarne si deve, prima che il vento di destra che soffia anche nel nostro…


Svezia, la sinistra tiene
ma il pericolo
viene dall'ultradestra

In questa elezione svedese non c’è nulla da esultare. Nessuno “scampato pericolo” per le sinistre, per il “modello sociale nordico”, per una crescita economica meno disumana e precarizzante, per una…


Ostracismo

…I paesi nordeuropei in vista delle elezioni avevano alzato fili spinati e andavano a caccia di voti facendo leva su una strategia della paura fondata sull’ottuso populismo. Come se così  potessero combattere…