La memoria distorta
non cancella l'antifascismo

C’è stata per molti anni, sul versante della cultura di sinistra, una sorta di impegno a non parlare delle Foibe, l’odiosa e barbara forma di esecuzione di fascisti, ex fascisti e prigionieri incolpevoli ad…


Per un governo di svolta
servono nuovo progetto
e nuovo soggetto politico

La nascita del nuovo governo è stato un evento abbastanza imprevedibile, frutto dell’incastro fortunato di circostanze politiche interne e internazionali. Dobbiamo dirci con franchezza che il Pd e il…


Dubbi sul patto Pd-M5s ma fidiamoci della serietà di Zingaretti

Spero sinceramente di sbagliarmi ma non sono convinto che quella di oggi sia la scelta giusta. Come ho scritto pochi giorni fa proprio su Strisciarossa, ritengo sia molto pericoloso siglare un accordo di…


Abbattere la barriera
tra centrosinistra
e Cinque stelle

Ho letto l'articolo di Michele Prospero su strisciarossa e vorrei provare a ragionare partendo da un dato di realtà. Siamo dinanzi al più clamoroso spostamento a destra dell’elettorato del nostro Paese. Lega e…


Francia, nelle urne
la destra moderata
ha scelto Macron

Le analisi dei flussi elettorali consente di analizzare con più precisione il voto francese del 26 Maggio scorso. Il primo dato significativo è lo spostamento verso la République en marche (LRM, il partito di…


Poverissimi

La rabbia nasce dalle ineguaglianze, dal divario che si allarga sempre più tra i ricchissimi e i poverissimi. La gente vota a destra perché non sa dove mettere questa rabbia così incandescente. A questo punto…


Una lista civica unitaria per creare un'alternativa nella capitale

Roma ha bisogno di una nuova classe dirigente. Come e da chi può essere costituita? Alcuni esponenti già li conosciamo, ad esempio alcuni bravi amministratori dei Municipi che sono in dialogo costante con i…


Umanità divisa

Non ci vuole una svolta ma un rivolgimento. Molto profondo. C’è un’umanità divisa in due, al di sopra o al di sotto delle istituzioni, divisa in due parti inconciliabili nel modo di sentire e di essere ma non…


Come parla alla sinistra
e al sindacato la memoria
di Portella della Ginestra

Il primo maggio Emanuele Macaluso ha parlato a Portella della Ginestra per commemorare l’eccidio avvenuto nel 1947, settantadue anni fa. Nel 1948, Macaluso, allora giovanissimo segretario della Cgil, aveva…


Niente patti con il M5S, serve una sinistra alternativa

Se, come scrive Michele Prospero, la nuova direzione di Repubblica intende aprire al Movimento 5 stelle, commette un grave errore politico e storico: dimostra di non aver capito la profondità della crisi…


Liberazione

Il processo di liberazione dei popoli si è fondato sopra il risveglio delle coscienze individuali di centinaia di milioni, di miliardi di uomini. La partecipazione alla lotta non solo accende gli animi, ma…


La Finlandia resiste
all'ultradestra
Ora il rebus del governo

Un’Europa divisa. C’è un risveglio delle sinistre, che in alcuni Paesi stanno individuando obiettivi vicini alla vita delle persone, e c’è anche una forte avanzata del blocco populista, anti-immigrati, con…