Nel Pd ormai ci sono due partiti: siamo sicuri che devono stare insieme?

La travagliata vicenda delle candidature alle primarie del Pd dimostra non solo che quel partito ha perso buona parte dei contatti con la realtà e che ha ormai, come scrive Emanuele Macaluso, i piedi di…


Piedi di argilla

Il partito guidato da Renzi è crollato perché il Pd ha i piedi di argilla, non ha più solide radici nella società. È su questo versante che un congresso vero avrebbe dovuto discutere per decidere e votare sul…


Il Pd a un bivio: o ritrova il senso di comunità oppure è la fine

Gli ultimi due segretari del Pd eletti dalle primarie, Bersani e, ormai sembra certo, Renzi - come ha svelato il clamoroso passo indietro di Minniti dalla corsa delle primarie - se ne sono andati quando la…


Pd, meglio tardi che mai
Ma solo se il congresso
produrrà una svolta

A un anno meno un giorno dalla rovinosa sconfitta del 4 marzo, il Pd avrà dunque una nuova leadership. Una distanza siderale, decisamente insostenibile per un partito, tanto più a sinistra, dove storicamente…


Frontiera

All’elettorato di sinistra che ha votato Cinque stelle e che oggi si ritrova un governo dominato da Salvini, la sinistra deve rivolgere un discorso coinvolgente. Deve dimostrare di aver capito la lezione,…


Referendum mancato per Trump, l'onda rosa favorisce i democratici

Se doveva essere un referendum sul presidente, come ha sostenuto Trump in una affannosa campagna elettorale dove ha spesso dimenticato di menzionare i candidati in corsa chiedendo un voto per sé, beh quel…


Midterm per la storia
Dare l'alt a Trump
anche per l'Europa

“Le elezioni di novembre sono le più importanti di tutte quelle che riesco a ricordare, incluse quelle in cui ero candidato. Non andare a votare e non fare tutto il possibile per far votare amici, vicini, la…


Cari compagni del Pd
è ora di dire basta
all'autoreferenzialità

La manifestazioni del Pd di domenica scorsa a Roma è un segnale tiepidamente positivo e offre qualche lampo di speranza. Ha riportato l’attenzione dei media sul partito e sui suoi militanti dopo le polemiche…


Utero in affitto,
perché diciamo
addio al Pd

Tra le fondatrici del movimento SeNonOraQuando, esponenti di rilievo del Partito Democratico, con una lettera sofferta hanno dato l’addio al Pd per le ultime scelte sui diritti civili: per aver cioè di fatto…


Il bullismo social del vicepremier: la sinistra rompa la trappola

Tremila tweet dal gennaio 2017 a oggi. Tremila diviso cinquecento giorni - il tempo di Trump alla Casa Bianca - fa sei tweet il giorno. Un record? Forse. Reggerà fintanto che qualcuno non lo confronterà con i…


Le magliette rosse
e la triste fine
del Partito Democratico

Se si cercava un’immagine emblematica della drammatica crisi del Pd, eccola qui: da una parte decine di migliaia di magliette rosse nelle piazze d’Italia a cercare di fermare l'emorragia di umanità provocata…


Imola, la sinistra divisa e il Pd sconfitto

“Io avevo segnalato più volte la distanza che andava aumentando tra noi e i cittadini. Ma sono rimato inascoltato. Non solo in passato: anche in vista di queste elezioni, non si è messo in campo un progetto…