Il V-day tra le fanfare,
in prima fila anche chi
ha distrutto la sanità

In pochi hanno resistito alla tentazione del V-day, che vale lo sbarco in Normandia sulle spiagge invase dagli invisibili virus che ci tormentano da un anno almeno, invisibili anche se ben presenti…



La notte folle di Napoli
tra ipocrisia e cattivi esempi

L’altra sera, da perfetto non tifoso e quindi appassionato solo dei mondiali di calcio o delle finali di coppa che creano tensione, ho visto la partita Juventus-Napoli. Diciamo la verità: un po’…



Whirlpool, un sogno industriale diventato incubo per gli operai

C’è chi in questo capannone di via Argine, estrema periferia orientale colonizzata dai bazar dei cinesi che fanno arrivare le loro cianfrusaglie a buon mercato direttamente dal porto nei container…



Salviamo la Città della Scienza di Napoli:
il neo presidente Villari si faccia da parte

Il mio amico fraterno e maestro illuminato Carlo Bernardini assimilava lo scempio dei valori e dei patrimoni del sapere a un bruciare pregiati mobili di famiglia per riscaldarsi un poco. Quanto è…



Città della scienza sei anni dopo il rogo
Le colpe di istituzioni e sinistra

Il 4 marzo 2013, sei anni fa, qualcuno ha appiccato il fuoco con precisione chirurgica allo science center, il museo interattivo della Città della Scienza di Napoli. Non sappiamo ancora di chi fosse…



Pd e sinistra, la débâcle in Campania

Da dove partire? Dai Frecciarossa Salerno-Napoli-Roma del lunedì mattina, sui quali se in prima classe partiva l’Internazionale c’era il rischio che si levasse una selva di pugni chiusi e d’ora in…



In Campania il PdR
si legge De Luca

Non la natia Toscana, dove pure il leader ha scelto di correre nell’uninominale (a Firenze). E nemmeno le rosse Emilia Romagna e Umbria. Nossignore, si direbbe a Napoli: dopo l’ultimo strappo con le…