Il cambiamento
non vincerà senza un movimento popolare

La crisi dell’Italia viene da lontano. Da quella economica e sociale del 2008 non si è ancora usciti. Ad essa si è sommata la crisi sanitaria del covid che ha modificato e aggravato pesantemente tutta la…


L'anomalia dell'Italia che non vede
il colore Verde

Perché in Italia no? In uno come me che cerca da tempo di contribuire a dare rappresentanza politica all’ecologia nel nostro Paese, il trionfo dei candidati ambientalisti nelle elezioni municipali francesi di…


Per noi giovani
è il momento di gridare
"Alziamo la testa!"

Siamo una generazione prigioniera di contratti instabili, diritti negati e salari da fame, cresciuta sotto il costante ricatto della precarietà e della disoccupazione. Una generazione i cui problemi, se…


Etnapolis: l'eccitazione del consumo
che nasconde la precarietà dell'esistenza

“Etnapolis” è uno dei tanti centri commerciali disseminati nel nostro paese, dal nome accattivante, promettente: situato ai piedi dell’Etna, non vuole essere semplicemente un centro commerciale, ma una vera e…


Una nuova sinistra
per costruire
uno Stato imprenditore

Che spazio ha la sinistra nell’Italia della ricostruzione? Questa è la domanda che andrebbe posta, trovando al più presto le forme e i tempi di un processo democratico nel quale discutere, decidere, agire.…


Liberté, Égalité, Fraternité: è emergenza umanità ai tempi del Covid-19

Liberté, Égalité, Fraternité. Sono la sintesi di un progetto illuminista che definisce, dentro e dopo la Rivoluzione francese e nonostante il Terrore, la nostra nuova umanità. Liberté, consiste “nel potere di…


C'è una campagna
politica e mediatica
contro il governo

L’appello “Basta con gli agguati”, promosso da un gruppo di intellettuali, è stato pubblicato tra la sera del 30 aprile e la mattina del 1° maggio, sul sito del Manifesto e di Strisciarossa. Successivamente si…


Fase 2, governo
troppo prudente?
Ecco che fanno gli altri

Protestano. I barbieri di Napoli, i negozi di biciclette (come si fa a pensare a un a mobilità alternativa se restano chiusi?). Le autoscuole e i vescovi, estetisti e barman. Salvini – come l'ultradestra…


Macron promette
300 miliardi ma
la Francia non si fida

Il comunicato ufficiale del 25 marzo riporta la cifra di 1330 morti in Francia a causa del COVID-19, ma come ogni giorno accanto al numero vi è una precisazione: “in ospedale”. Cosa significa? Significa che…


La soluzione alla crisi
del virus non passa
dalle Banche centrali

Pochi si aspettavano una mossa così rapida e aggressiva. Quando nel primo pomeriggio di martedì i monitor dei media e degli operatori di mezzo mondo hanno lampeggiato per la notizia che la Federal Reserve, a…


Il coronavirus manda
in tilt l'economia:
la recessione si avvicina

Abbiamo iniziato con l’assalto agli scaffali dei supermercati. Forse finiremo con la nuova recessione globale, secondo le previsioni dell’agenzia Moody’s, che non risparmierà l’Italia: gli effetti economici…


Pericolo pubblico

“Loro” possono, o meglio debbono essere incolpati per il malcontento, l’insicurezza e il disorientamento che ci affliggono dopo un quarantennio in cui si sono verificati i più repentini e profondi…