Niente pop corn, prepariamoci al crollo gialloverde

Se e quando il governo cadrà, non sarà per l’incompatibilità, del tutto presunta, della cultura grillina con quella leghista. A far saltare l’esperimento populista, che mostra ogni giorno crepe evidenti, non…


Ritorno alla prima repubblica

Minacce e mezze tregue
siamo caduti nel peggio
della prima Repubblica

Le minacce, i penultimatum, i ricatti, le telefonate, gli ammiccamenti, le mezze riappacificazioni. Sembra di essere caduti nel periodo peggiore della prima Repubblica con tutti i suoi riti bizantini. Siamo…


"Siamo pensionati,
non bancomat"
in piazza a Roma

Vivere, si fa per dire, con un assegno medio mensile di 495 euro. Meno di mille, se si è più “fortunati”. Zigzagare quotidianamente tra le macerie delle nostre città. Affidarsi al destino dei tempi biblici…


Italia isolata nella corsa
per i vertici Ue
Dieci priorità per l'Unione

Com’era prevedibile, il primo incontro al vertice dei capi di Stato e di governo del 28 maggio - preceduto dalla riunione fra le famiglie politiche - si è concluso con una sostanziale presa d’atto che Manfred…


No sinistra subalterna
Urge combattere
l' "Europa dei governi"

Come arriva la sinistra europea all’appuntamento elettorale di fine maggio? La vittoria di Pedro Sanchez in Spagna ha risollevato un po’ gli animi e forse, se le contorsioni della Brexit porteranno i…


Di destra, di sinistra?
Nel M5S comanda
sempre Casaleggio

I fatti, intanto. Nel bel mezzo di uno stagno in cui sono attivi solo pensieri recessivi, solo azioni regressive, ecco che la sindaca di Roma, la cinque stelle Virginia Raggi, con coraggio si presenta davanti…


Migliaia in piazza contro le mafie, ma del governo non c'era nessuno

Gli uomini passano, le idee restano e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini”. Così scriveva pochi mesi prima di essere barbaramente assassinato Giovanni Falcone il 23 maggio 1992. Ieri,…


Conte, la Tav
e le regole logiche
di Aristotele

“È impossibile che la stessa cosa, a un tempo, appartenga e non appartenga a una medesima cosa, secondo lo stesso rispetto”: enunciato originariamente nel libro quarto della “Metafisica” di Aristotele, il…


Guerra a Francia e Tav
Ma intanto i 5 Stelle
hanno perso l'anima

Il dado è tratto, o forse no. Con l’avvicinarsi della data fatidica del voto europeo, i 5 Stelle cercano di uscire dall’angolo in cui sono stati messi dall’alleato Salvini, e rilanciano su tutto. Insultano le…


Il presidente del governo sovranista e la risata seppellitrice di Angela

Chissà se anche stavolta una risata li seppellirà. L’inizio della fine di Berlusconi fu segnato dal siparietto di Sarkozy e Merkelche ridevano beffardamente del cavaliere. Ora il destino buffo dell’avvocato…


Il governo può fare nuove leggi, non violare le vecchie

Nella lettera pubblicata dal Corriere è esposta per intero la dottrina populista della politica. In essa, oltre agli antichi sodali di Berlusconi che fuggiva dai processi con ogni mezzo, confluiscono anche gli…


L'Italia torna in recessione
E il governo deve
rifare tutti i conti

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte l’ha presa alla lontana. La nuova recessione, sostiene, è tutta colpa di fattori esterni, dei dazi di Trump, della guerra commerciale tra Usa e Cina, delle tensioni…