Se il governo
scavalca
partiti e sindacati

Se un governo affida la propria legittimazione sostanziale a un incessante e onnicomprensivo appello al popolo la democrazia rappresentativa non ha più ragione d’essere. Non può sorprendere, quindi, che in…


Colla si candida contro Landini
La Cgil rischia di spaccarsi in due

Molti avevano sperato, fino all’ultimo, che la Cgil potesse andare unita, superando i contrasti,  al Congresso che si terrà a Bari a fine gennaio. Non sarà così. Il segretario confederale Vincenzo Colla, dopo…


Sentenza Aemilia,
la mafia al nord
c'è e ora si vede

Centoventicinque condanne. Oltre milleduecento anni complessivi di carcere. Decine e decine di beni mobili e immobili confiscati (aziende, quote societarie, terreni,, mezzi agricoli e industriali, automobili e…


Lavoro, un decreto
inadeguato
e la deriva del Pd

Intanto è bene dire che “decreto-dignità” è un bel nome. Di certo migliore dell’americaneggiante “Jobs Act” i cui esiti sono stati nefasti. Infatti la scelta cruciale sottesa a quell’intervento di legge, vale…


Marchionne è morto
e la sua è un'eredità
tutta da riscrivere

Sergio Marchionne si è spento nella clinica svizzera  che lo aveva ospitato per i suoi ultimi giorni che sono stati accompagnati da necrologi anzitempo. È  stato l’uomo che ha salvato la Fiat. E’ stato l’uomo…


La svolta tedesca sull'orario di lavoro

Libertà. É la parola usata da due importanti dirigenti sindacali. Riguarda il recente accordo conquistato da una parte consistente dei metalmeccanici tedeschi. Così Susanna Camusso (Cgil) ha parlato, appunto,…


Don Milani e la "lettera sovversiva":
a scuola serve ancora quel messaggio

Un adolescente di oggi, in un liceo italiano, protesta contro i test Invalsi: strappa il codice a barre e scrive sul test: “io mi chiamo Giovanni Verdi e non sono un numero”; poi su un foglio bianco risponde…