La palude mefitica
delle fake news
in tinta gialloverde

Ce n’est que le debut. Forse è davvero solo l’inizio ma la decisione presa, domenica scorsa, dai vertici di Facebook è rilevante perché può influenzare il movimento che, già da qualche tempo, si batte per…


Di destra, di sinistra?
Nel M5S comanda
sempre Casaleggio

I fatti, intanto. Nel bel mezzo di uno stagno in cui sono attivi solo pensieri recessivi, solo azioni regressive, ecco che la sindaca di Roma, la cinque stelle Virginia Raggi, con coraggio si presenta davanti…


Come ricostruire
una classe dirigente
onesta e competente

Classe dirigente cercasi. Ancora una volta, siamo punto e a capo. Un tempo abbiamo avuto una classe dirigente con una visione di lungo periodo, ma era quella che aveva scritto la Costituzione repubblicana,…


La Lega sbarca a Roma?
A sinistra è tempo
della battaglia capitale

Roma fa pena. Senza un soldino di speranza per il futuro, le voragini nelle strade, la metropolitana che attraversa il centro senza fermarsi, perché per riparare le scale mobili servono più di sei mesi, nella…


Sinistra e popolo
è ancora lunga
la strada dell'alternativa

L’illusione più consolatoria che continua ad attraversare larghi settori dell’opposizione di centro-sinistra, a più di un anno dall’esito delle elezioni politiche, è che in fondo il 4 marzo sia stato un…


L'economia ottimista da campagna elettorale del il governo gialloverde

Questa settimana il governo dovrebbe presentare il Documento di Economia e Finanza con gli obiettivi fondamentali che questa maggioranza desidera perseguire nell’interesse del Paese. La stesura del DEF cade…


C'era una volta
il centro destra, ora
c'è la destra e basta

Sono sotto gli occhi di tutti le imponenti trasformazioni che si stanno sviluppando in questo periodo nel sistema politico italiano: andrebbero perciò analizzate in modo specifico e ravvicinato. Vorrei in…


Raggi va in Quatar mentre Roma cade a pezzi. Ormai è un ologramma

C’è stato un tempo, in questa città, in cui il Sindaco di Roma, nei momenti difficili e drammatici o di emergenza, rappresentava con la sua presenza ed il suo lavoro un punto di riferimento essenziale per i…


Cuori infranti
per lo strip-tease
a Cinque Stelle

Come in un vecchio striptease da anni Cinquanta, il Movimento Cinque Stelle ha ora, per giudizio comune forse più tra i suoi che tra gli avversari politici, davvero poca roba addosso. E’ sul palco da un tempo…


Il marketing
del rancore a 5 stelle

Se dietro ci fosse solo una pagliacciata chiamata piattaforma Rousseau (che oltraggio al grande ginevrino!), non ci sarebbe molto da dire. Questo congegno, abituato al tilt su comando e peraltro finanziato a…


Il grido onestà
serve a coprire
bugie e inganni

Quale virtù fondamentale si dovrebbe esigere per un personaggio politico? E’ facile immaginare che, per la grande maggioranza degli italiani, la risposta più immediata indicherebbe quale qualità principale…


La solitudine europea dei cinque stelle

Ci deve aver messo qualcosa di molto personale Guy Verhofstadt nella dura polemica con Giuseppe Conte l’altro giorno a Strasburgo. Nel gennaio dell’anno scorso il belga presidente del gruppo liberale al…