aldo natoli, un comunista senza partito

Attualità dell'emancipazione comunista. Perché è necessario ricordare Aldo Natoli

E' in libreria il volume "Aldo Natoli. Un comunista senza partito", di Ella Baffoni e Peter Kammerer, Edizioni dell'asino, ppg. 270, 14 euro. Corredato di nove testimonianze (Enzo Collotti, Rossana Rossanda,…


Una lista civica unitaria per creare un'alternativa nella capitale

Roma ha bisogno di una nuova classe dirigente. Come e da chi può essere costituita? Alcuni esponenti già li conosciamo, ad esempio alcuni bravi amministratori dei Municipi che sono in dialogo costante con i…


Di destra, di sinistra?
Nel M5S comanda
sempre Casaleggio

I fatti, intanto. Nel bel mezzo di uno stagno in cui sono attivi solo pensieri recessivi, solo azioni regressive, ecco che la sindaca di Roma, la cinque stelle Virginia Raggi, con coraggio si presenta davanti…


"Via gli zingari": a Roma son passati 30 anni
ma degrado e razzismo sono gli stessi

Davanti agli occhi una vecchia pagina de l’Unità, cronaca di Roma, datata 18 novembre 1987. Dalle barricate in Campidoglio, era il titolo del pezzo di apertura firmato da Stefano Di Michele. A centro pagina il…


Raggi va in Quatar mentre Roma cade a pezzi. Ormai è un ologramma

C’è stato un tempo, in questa città, in cui il Sindaco di Roma, nei momenti difficili e drammatici o di emergenza, rappresentava con la sua presenza ed il suo lavoro un punto di riferimento essenziale per i…


Alemanno condannato e i frutti avvelenati lasciati alla Capitale

Nulla da gioire per la pesante condanna subita dall’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, non si gioisce delle condanne. Si può ricordare, però, spostando l’attenzione dalla vicenda giudiziaria a quella…


Roma, San Lorenzo ultimo tassello di una città
che non ne può più

Solo nelle fedeli scatole dei taxi, ora la sindaca trova comprensione e avvocati sereni: “lasciatela lavorare”, dicono, come tre mesi dopo la sua elezione in Campidoglio, quando precocemente in troppi…


16 ottobre 1943

Oggi devo parlà su in Campidòjjo/de quer fatto teribbile de Ghetto/che nun ce so biastìme né cordòjjo/ pe poté ddì quanto fu maledetto./L'èsseèsse arivòrno cor convòjjo/de li camion armati ar Portichetto,/…


Disastro Atac, perché
votare no: i privati
non sono la soluzione

Domenica a Roma saremo chiamati a votare sul referendum consultivo che chiede se consentire l'affidamento del servizio di trasporto, oggi gestito dall'Atac (società del Campidoglio), a soggetti privati…


Sfratti, occupazioni, sgomberi
e fragilità sociali:
Roma e il diritto negato all'abitare

Gianni per il momento è salvo, è stato nominato custode dello scantinato di proprietà comunale che occupa dal 1978 e lo sfratto esecutivo è rinviato, ha 80 anni e vi abita con la moglie. Se ne riparla fra sei…


Raggi toglie l'acqua e poi caccia i rom per "ragioni sanitarie"

Sgombero, sgombero, sgombero, non più persone ma oggetti, ecco il messaggio che arriva dalla distruzione del Camping River, cominciato – inutile negare la violenza – tre settimane fa con le ruspe contro i…


Roma, quella vittoria casa per casa

Un lumicino, però importante, la vittoria di Giovanni Caudo nel Municipio 3 di Roma, perché può, nella generale débâcle del PD e della sinistra, indicare una direzione sulla quale incamminarsi. Ho dato una…