La politica di Orban
sui migranti: illegali?
Muoiano di fame

Il governo ungherese fa morire di fame i richiedenti asilo cui rifiuta l’ingresso nel paese. Uccidere rifiutando il cibo: sembra una storia che viene dal buio del passato, dalle spaventose crudeltà delle…


Le elezioni in Spagna?
Sapete chi le ha perse?
Matteo Salvini

Sapete chi ha perso le elezioni in Spagna? Matteo Salvini. Quest’affermazione può apparire bizzarra, ma non è un’ossessione condizionata dallo spropositato ingombro mediatico del vicepremier italiano e…


La Corte europea obbliga
l'Ungheria di Orbán
a nutrire i profughi

Succede in Europa. Nel cuore dell’Europa, non in un deserto, in mezzo al mare, in una zona di guerra o dove regna il caos del terrorismo o delle bande criminali. Le autorità di un paese di antica civiltà…


Il marxista eretico Lelio Basso e il socialismo
come democrazia più avanzata

Teorico, costituente, uomo di partito, attivista dei diritti umani. Lelio Basso, ricordato recentemente alla Fondazione “Filiberto Menna” di Salerno dai suoi biografi Maria Chiara Giorgi e Giancarlo Monina,…


Nei cortei di Budapest
il risveglio operaio
contro Orban

Non so perché ma quando sbarco dall’aereo a Budapest, negli ultimi gelidi giorni del dicembre 2018, mi rincorrono i fantasmi di due grandi giornalisti italiani: Indro Montanelli e Alberto Jacoviello. Erano…


Se Di Maio e Salvini non cambiano rotta, pagheremo tutti il default

Da settimane la maggioranza di governo trova, con scadenze sempre più ravvicinate, svariati argomenti su cui dividersi duramente, salvo poi far finta di niente fino a un successivo punto di scontro. Nei giorni…


Quello scontro tra Di Vittorio e Togliatti
sulla repressione del 1956 in Ungheria

Il 23 ottobre 1956 a Budapest un largo corteo popolare di solidarietà con la rivolta di Poznań, in Polonia, degenera in scontri tra polizia e dimostranti. La notte stessa il governo, presieduto dagli…


Torniamo a dirci sinistra

Ho visto le facce delle persone che defluivano  venerdì sera da Piazza del Popolo a Roma dopo il comizio finale dei 5 Stelle. Facce di popolo. Giovani, tanti, ma soprattutto tanta gente comune che si avviava…


Contro le violazioni
della Polonia

Sono trascorsi due anni da quando il governo e il parlamento in Polonia hanno deciso di cancellare l’indipendenza della magistratura, mettere il bavaglio alla Suprema Corte e interrompere prematuramente il…


Quando Togliatti minacciò:
"Volete farmi fuori? Bene, provateci..."

La vicenda del 1956 scatenò nel Pci lotte, crisi, burrasche che si prolungarono fino a tutti gli anni Sessanta, sino alla radiazione del gruppo de «il manifesto». L’avversario politico e la stampa borghese non…