Il capitano abusivo
che sogna
di diventare colonnello

C’è tra gli interpreti chi legge, lo ha fatto anche Marco Revelli, il linguaggio politico di Salvini come il compimento della svolta comunicativa inaugurata con il berlusconismo. Questo accostamento però non è…


Idee

Il Paese avrebbe bisogno non del disordinato ballo individuale, in cui ciascuno va per i fatti suoi, ma di un altro ordine collettivo, diciamo “repubblicano” come nel 1946. Purtroppo si va facendo strada…


Il caso Berlusconi
e le amnesie di Renzi

Nelle ore in cui la rappresentante legale del governo italiano era impegnata, davanti all’austera Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo, a sostenere che nei confronti di Silvio Berlusconi, in tema…