A che serve Sanremo? A trovare quel momento di verità che ci tolga il respiro

Mio padre era un uomo di destra, anche se si definiva favorevole alla “monarchia assoluta temperata dal regicidio”. Era di destra, dicevo, e non credo che si perdonò mai di avere un figlio comunista. Gli ho…


Sanremo, lo specchio nazional popolare dell'Italia e il "dirottatore" Baglioni

L’Italia che “affoga nel presente”, incapace di agguantare il cambiamento dato che per riuscirci, per dirla con uno che se ne intende, Giuseppe De Rita, il fondatore del Censis, c’è “bisogno di un prima e di…


Un Sanremo nel segno di Fiorello
che piace anche se non piace

Tutti fermi. E’ cominciato il Festival di Sanremo. Qualunque cosa affermino i detrattori (molti meno di quanti si atteggiano ad esserlo) o gli espliciti e appassionati sostenitori, un fatto è certo: da…