La Pecora elettrica, una libreria che "non sarà
mai italiana"

Stiamo forse parlando di una libreria che vende libri in una lingua diversa dall’italiano? Apparentemente, sì. Perché ormai l’italiano non è una lingua parlata dal popolo italiano ma soltanto da chi spartisce…


La destra dell'odio non vota contro il razzismo. La sinistra reagisca o sparirà

“Negli ultimi anni si sta assistendo ad una crescente spirale dei fenomeni di odio, intolleranza, razzismo, antisemitismo e neofascismo, che pervadono la scena pubblica sia con atti e manifestazioni di…


Ricchi

A volte capita che debba andare ai ricevimenti e allora vedo quei professionisti ricchi e provo una tale pena per loro. Hanno conquistato il denaro, sì. Hanno conquistato il successo e il potere. Eppure sono…


L'antifascismo e il mondo del lavoro
La lezione di libertà di Vittorio Foa

Il 20 ottobre del 2008 moriva a Formia Vittorio Foa, politico, sindacalista, giornalista e scrittore. Un uomo che dagli esordi in Giustizia e libertà, passando per la Resistenza, la Costituente, la militanza…


La memoria distorta
non cancella l'antifascismo

C’è stata per molti anni, sul versante della cultura di sinistra, una sorta di impegno a non parlare delle Foibe, l’odiosa e barbara forma di esecuzione di fascisti, ex fascisti e prigionieri incolpevoli ad…


Sovranità popolare

La democrazia italiana ha conosciuto in questi anni e conosce tuttora nemici accaniti che vanno combattuti, e sconfitti, con la forza della Costituzione e delle leggi, con la partecipazione ed il sostegno dei…


Un uomo mediocre

Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt’al più il leader di un partito di…


Sandro Pertini italiano

Uomini liberi

Vi sono, in alcuni Stati, ancora uomini che soffrono in carcere, che sono torturati e che vengono perseguitati per le loro idee. Sento il diritto di protestare in difesa di chi intende vivere libero. Io sono…


Addio compagno
carissimo che sapevi
raccontare il mondo

Andrea Camilleri è morto. Sapevo, dal medico che lo seguiva, che il terribile male che lo aveva colto un mese fa in piena salute e attività, era talmente grave per cui era molto difficile, anzi quasi…


Aggrediti per una maglietta

Magliette (e felpe)

"Non smetteremo di frequentare i territori di questa città liberamente e di rivendicare le nostre idee (...) in una città e paese allo sbando dove la violenza non viene più condannata, ma anzi difesa e…


Contro la destra
la democrazia cammina
sulle nostre gambe

  Eccomi. Confesso: ho dovuto riprendere fiato prima di mettermi a scrivere. Ma ci sta, no? Nelle ultime 72 ore ho visto Maurizio Belpietro firmare l’Unità e Matteo Salvini baciare il crocifisso e…


Perché le parole di Mussolini
sono tornate a essere "parole gridate"

Quando certe parole e i loro significati acquistano cittadinanza pubblica, contemporaneamente si consolidano immagini che sono il senso culturale e l’abito mentale di quelle parole. Così: la massa è…