La caccia agli ebrei nel rastrellamento del ghetto di Roma

Il 16 ottobre 1943 i nazisti che occupano Roma rastrellano l’area dell’antico Ghetto ebraico e catturano 1.259 cittadini romani: 689 donne, 363 uomini, 207 bambini e bambine. 1.023 di loro saranno deportati ad…


18 settembre, a Trieste Mussolini gridò
"L'ebraismo è il nemico irreconciliabile"

“L’ebraismo mondiale è stato, durante sedici anni, malgrado la nostra politica, un nemico irreconciliabile del Fascismo”. Così Benito Mussolini preannunciava a Trieste, in piazza Unità d’Italia, il 18…