Memo per razzisti: la grande sanatoria
l'ha fatta la Lega alleata di Berlusconi

Pochi forse sanno o comunque ricordano che la più grande sanatoria di immigrazioni irregolari in Italia è stata condotta dai partiti di Matteo Salvini e Giorgia Meloni con il benestare di Silvio Berlusconi,…


In Olanda posti di lavoro
ai rifugiati: è così che
si combatte il populismo

Da questo mese, ed entro due anni, verranno assegnati tremilacinquecento posti di lavoro a tempo indeterminato ai rifugiati che si trovano nei Paesi Bassi. Per altri diecimila profughi, già all’interno del…


Pericolo pubblico

“Loro” possono, o meglio debbono essere incolpati per il malcontento, l’insicurezza e il disorientamento che ci affliggono dopo un quarantennio in cui si sono verificati i più repentini e profondi…


Torre Maura, una sindaca
incapace e gruppi
fascisti venuti da fuori

Sono due giorni che cerco, insieme con altri, di spegnere il fuoco divampato a Torre Maura. Non ci siamo fermati un attimo perché in questo quartiere ci viviamo, conosciamo le persone, sappiamo quali sono i…


Il domani
che arriva

Cannuccia. Maiale. Scimmia. Ippopotamo. Martello. Alveare. Fatelo arrivare. Rospo. Coniglio. Betulla. Tiglio. Aliante. Bosco. Fategli posto. Saltimbanco. Dottore. Pentagramma. Oliva. Non abbiate timore del…


Tra Lucano e Torre Maura,
ecco il governo
delle false emergenze

Le elezioni che si stanno avvicinando, innanzitutto. E la Lega, che vorrebbe impadronirsi di Roma ladrona, inzuppa il pane nel plebeismo. Poi ci sono le frange neofasciste, Casa Pound e Forza nuova, che…


Il lampadiere

In questa notte scura, qualcuno di noi, nel suo piccolo, è come quei “lampadieri” che, camminando innanzi, tengono la pertica rivolta all’indietro, appoggiata sulla spalla, con il lume in cima. Così, il…


Le cose
importanti

Le cose importanti non le fa mai uno solo. Si fanno in tanti.


Storia di Lina, dalla Sicilia in Germania:
quando i migranti eravamo noi italiani

La madre di Lina, prima donna partita dal suo paese in Sicilia insieme con gli emigranti uomini, aveva un modo tutto suo di aiutare i clandestini: a Forbàch, cittadina di confine tra Francia e Germania, li…


Io non ho
paura

Gomma. Matita. Grano maturo. Attesa dolce. Madre natura. Uomo canguro che salti, che salti. Donna tamburo che batti, che batti. Cielo randagio da accarezzare. Acqua di fiume da attraversare. Donna canguro.…


Contro gli imprenditori della paura dobbiamo riscoprire la politica

Il razzismo dei giorni nostri (e del nostro Paese) è strettamente intrecciato con il rifiuto e il disprezzo per la politica. E con l'affermazione che la politica è una cosa sporca e corrotta, che tutti i…