Sommersi e salvati

Non voglio portarmi sulla coscienza uno Stato, l’Italia, che finanzia la cosiddetta guardia costiera libica: persone che sistematicamente torturano e rapinano civili, che detengono illegalmente, fanno prostituire migranti dopo viaggi da inferno. E’ uno scandalo l’approvazione, il rinnovo dell’accordo da parte del nostro parlamento. Una cosa inammissibile.

Valeria Parrella, per la manifestazione #isommersieisalvati