Scissioni

…La sorte personale e le personali fortune politiche, l’immagine di sé sembrano diventare le preoccupazioni principali di molti uomini della maggioranza, trovando in ciò una sintonia e una vera e propria alleanza con quanti, nella minoranza, accarezzano l’idea della scissione e giocano con il frazionismo, sognando per loro un’ascesa nelle tante piccole burocrazie che vanno formandosi sulle rovine del PCI.

Bruno Trentin, dai Diari, 1990