Perchè

Perché abbiamo combattuto contro i fascisti e i tedeschi? Perché abbiamo rischiato la vita, perduto, nelle montagne e nei crocevia delle nostre campagne, nelle piazze delle nostre città migliaia dei nostri compagni e fratelli, i migliori? Perché siamo insorti, con le armi, quando il nemico era più forte di noi? Noi abbiamo lottato allora per cambiare l’Italia, per renderla libera. Dobbiamo sconfiggere ogni tentazione al disimpegno da qualunque parte essa venga.
Luciano Lama