Patrick e Giulio

Patrick George Zaky ha pressoché la stessa età di Giulio Regeni quando venne torturato e ucciso; svolge un’attività di ricerca simile; frequenta anche lui una prestigiosa istituzione accademica. Nella tetra concezione di al-Sisi e delle leadership che dopo le Primavere arabe sono ritornate al potere, quei giovani rappresentano il nemico: perché credono nella democrazia e perché – colpa inammissibile – sono colti, cosmopoliti e insofferenti ai pregiudizi, che siano nati a Fiumicello o a Mansura.

Luigi Manconi