Parlamento

Io alla fine mi sono orientata per il no soprattutto in coerenza con il mio atteggiamento verso il Parlamento. Sono entrata al Senato in punta di piedi, onorata e sorpresa dalla scelta del Presidente Mattarella che ha un profondo valore simbolico e trascende la mia persona. Sono entrata come si entra in un tempio perché il Parlamento è l’espressione più alta della democrazia. Quindi sentir parlare di questa istituzione che fa parte della mia religione civile come se tutto si riducesse a costi e poltrone è qualcosa che non mi appartiene.

Liliana Segre