Omicidio legale

Non è utile la pena di morte per l’esempio di atrocità che dà agli uomini… Parmi un assurdo che le leggi, che sono l’espressione della pubblica volontà, che detestano e puniscono l’omicidio, ne commettono uno esse medesime, e, per allontanare i cittadini dall’assassinio, ordinino un pubblico assassinio.

Cesare Beccaria

da “Dei delitti e delle pene”