Non siate
avari

Il tempo passerà. Voi crescerete.

E diventerete i padri, le madri

dei vostri figli e delle vostre figlie,

dei vostri padri e delle vostre madri.

Mangiate con loro nei giorni di festa.

Saziateli di regali e sorrisi.

Non risparmiate abbracci e consigli.

Parlategli. Fateli sentire vivi.

Che non nascondano sogni nei cassetti.

Che non dicano mai parole a metà.

Dalle vostre tasche escano amici

per rallegrare i loro pomeriggi.

Comportatevi sempre come bambini:

conquistate vette, solcate mari.

Siate affettuosi. Abbiate pazienza.

Non siate barbari. Non siate avari.