Negazione

Che certe memorie si attenuino, si raddolciscano, non mi preoccupa. Mi preoccupa che sorga l’occasione della negazione dei fatti, che con il passare del tempo si buttino via i fatti. Questo è intollerabile. I fatti non possono essere annullati, devono essere sempre richiamati. Bisogna pensare che ci sono delle domande di oggi. La memoria non è soltanto la ripetizione delle domande di ieri. La memoria è soprattutto il proporre delle domande nuove.

Vittorio Foa