Il tempo

Quando sei perso, guardati intorno.

Dubita di tutto e cancellalo.

Hai una sola certezza: tu sei lì.

Lo sei perché  c’è il tuo corpo e tu sei il tuo corpo.

Il tuo corpo è spazio che hai attraversato, ma anche tempo che ti ha reso ciò che sei.

Il tempo te lo porti scritto addosso: le cicatrici sono parole e le parole sono cicatrici.

Paul Auster