Giorno d’estate

Giorno d’estate, giorno fatto di sole,
Vuote di gente son le strade in città,
Appese in aria e contro i muri parole,
Ma chi le ha dette e per che cosa chissà.

Giorno d’estate senza un solo pensiero,
Giorno in cui credi di non essere vivo,
Gioco visivo che non credi sia vero
Che può svanire svelto come un sorriso.

Francesco Guccini