Duce

Il mussolinismo è un risultato assai più grave del fascismo perché ha confermato nel popolo l’abito cortigiano, lo scarso senso della propria responsabilità, il vezzo di attendere dal duce, dal domatore, dal deus ex machina la propria salvezza. Dovrà ineluttabilmente l’Italia rimanere condannata a questi costumi anacronistici? O le forze della nuova iniziativa popolare e di ceti dirigenti incompromessi riusciranno a dare il tono alla nostra storia futura?

Piero Gobetti