Dittatura

Quella di Putin è una dittatura dotata di armi nucleari, uno dei maggiori pericoli per il mondo. Oggi la Russia è un Paese in crisi profonda, controllato da una cupola di potere attorno a Putin, praticamente in mano all’erede del Kgb sovietico. Quando Putin se ne andrà, e non succederà attraverso regolari elezioni, ci saranno enormi problemi. Spero di collaborare nell’impresa di costruire la democrazia, in modo che questo grande Paese possa fare parte della civiltà delle nazioni.

Garry Kasparov