Diritto

Morire è un dovere biologico ma anche un diritto etico. La libertà dell’individuo deve riguardare non solo il suo progetto di vita, ma anche il suo progetto di morte. La scienza non può evitare la morte ma può allungare la vita anche per decenni. È giusto riconoscere a chi lo vuole il diritto ad andare avanti senza limiti, ma anche a chi la vede diversamente di chiedere di evitare o sospendere inutili accanimenti.

Umberto Veronesi