Democrazia

Nella dittatura la persona è mortificata, privata di diritti, diventa quasi un oggetto, una cosa. Nella democrazia la persona è esaltata nella sua dignità e nei suo diritti. Attenzione, è esaltata come proclamazione, come diritti scritti. E’ una cosa importante il diritto scritto perché fa dire a ciascuno: “Io so che ho questo diritto, posso anche protestare”. E qui interviene la politica nel senso più alto del termine.

Oscar Luigi Scalfaro