Caro Pd, con il sì al referendum rischi di finire fuori strada

Pochi giorni fa Andrea Orlando, vicesegretario del Pd, ha dichiarato: “Il Pd darà l’indicazione di votare Sì. Non possiamo dare indicazioni diverse, dopo aver votato sì al taglio dei parlamentari”. Trovo che…


Neanche l’incubo
Virginia Raggi
sveglia il Pd romano

“Nessun dorme” risponde il segretario romano del Pd Andrea Casu alla domanda, ovvia, “che fa il centro sinistra?”. Ma, insomma, se non dorme sonnecchia. Dopo la mossa di Virginia Raggi che ha deciso di forzare…


Cari Salvini e Calenda
non ci sono "fregature" dietro l'accordo Ue

Sentite, sentite. Magari non sarà una “fregatura grossa come una casa” raccontata nel suo linguaggio nazional-pecoreccio da Matteo Salvini, ma l’accordo sulle quote del Recovery Fund che arriveranno all’Italia…


Leggi sballate e ritardi:
anche in questo abbiamo
bisogno dell'Europa

E se per gli attesissimi fondi europei anti-crisi l’Italia avesse davvero bisogno di un solidale tutoraggio? Non un controllo in itinere né un’ingerenza politica ma una bella mano tecnica sì; non una verifica…


Perché è pericoloso
istituzionalizzare
l'emergenza

La proroga al 31 dicembre dello stato di emergenza, richiesta dal Presidente del Consiglio, dovrebbe aprire gli occhi, e le menti, a quanti nel corso di questi mesi si sono arroccati nella difesa aprioristica…


Autostrade: la rivincita
del pubblico
un buon segnale

Una nuova direzione di marcia per le grandi infrastrutture del Paese e un pericolo scongiurato. Sono questi i due principali risultati ottenuti dalla faticosa mediazione notturna del presidente del Consiglio…


lI "modello Genova":
inefficienza dei privati
e ritardi della politica

Riassumendo (e banalizzando, ovviamente) siamo quasi pronti ad attraversare Genova con il nuovo ponte di Renzo Piano dopo il disastro, due anni fa, di quello progettato dall’ingegner Morandi, e non sappiamo…


Epidemia,
contagi
in deroga

A intralciare i pensieri ottimisti di chi si aspettava una tranquilla (insomma, tranquilla nei limiti consentiti) estate italiana, stanno spuntando diversi focolai Covid. Con orgoglio nazionale applaudiamo il…


La globalizzazione
numero tre
occasione per la sinistra

Se la prima globalizzazione, conseguente al collasso dell’Urss, è segnata dall’ unilateralismo americano, unilateralismo governato principalmente dalle grandi cinque banche di Wall Street, la seconda…


Guai ai migranti:
la "coerenza"
dei 5 Stelle

Ah, ecco: ora ci si impantana, nella maggioranza, sulla revisione in teoria sostanziale dei provvedimenti adottati con atto trionfante dal precedente governo sotto il titolo di “decreto sicurezza”. Sempre lo…


Meno Iva? Ecco
perché il taglio
convince poco

Abbassare l'Iva, in modo consistente e per un periodo limitato, per rilanciare la crescita? La proposta del presidente del Consiglio Conte - che non ha incontrato finora sufficiente sostegno nemmeno nella sua…


Gori, il congresso
e gli iscritti che
non decidono

Il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, ha detto che il segretario del suo partito, Nicola Zingaretti, fa perdere identità al Pd e ha chiesto un nuovo congresso e un nuovo leader. Gli è stato risposto che…