C’è vita a sinistra e il Pd
di Zingaretti potrebbe ripartire da qui

Nel suo libro, “La sinistra e la scintilla” (Donzelli, 2019), Giuseppe Provenzano, che pure del Partito democratico fa parte, afferma che il Pd non è nato troppo tardi, bensì è nato vecchio, fuori tempo…


Conte, la Tav
e le regole logiche
di Aristotele

“È impossibile che la stessa cosa, a un tempo, appartenga e non appartenga a una medesima cosa, secondo lo stesso rispetto”: enunciato originariamente nel libro quarto della “Metafisica” di Aristotele, il…


La marcia per il clima
richiede un ripensamento
del sistema economico

Da diversi anni un diffuso pessimismo di fondo si accompagna a ogni iniziativa politica, o perlomeno a quelle che chiedono un cambio di sistema. La marcia per il clima di ieri (15 marzo) è stata per molti la…


Orban verso l'espulsione
ma il PPE non è vaccinato
contro il sovranismo

I democratici cristiani europei cacceranno Viktor Orbán e le sue truppe dal PPE? Pare abbastanza probabile dopo che l’incontro che si è tenuto a Budapest tra il rais ungherese e il capogruppo dei popolari al…


La sfida per Zingaretti:
creare una nuova classe
dirigente per l'alternativa

Incalzati da un’attualità politica che sta assumendo connotati febbrili, stiamo trascurando temi che, fino a non molto tempo fa, sarebbero stati al centro della riflessione e del dibattito. Nessuna nostalgia,…


Zingaretti trionfa alle primarie. Ora può rifondare il centrosinistra

Pochi, fino a qualche giorno fa, avrebbero scommesso sulle primarie del Pd. Nessuno, di sicuro, avrebbe immaginato che in una bella domenica di marzo più di un milione e mezzo di italiani si sarebbe messo in…


Sovranisti italiani
a Strasburgo, cronaca
di un flop annunciato

Da Bruxelles arrivano brutte notizie per il governo di casa nostra, per i gialli e per i verdi. Stavolta non si tratta di giudizi e di dati economici ma di numeri puri e semplici: quelli che gli uffici del…


La sfida delle primarie
Ai gazebo Pd
contro la destra

Se è giusto definire, come ha fatto il sindaco di Milano Giuseppe Sala, i 200 mila del corteo anti-razzista di People, un "momento spartiacque" nell'opposizione al governo xenofobo-sovranista, lo stesso…


Nessuna scorciatoia
contro la bulimia
di potere di Salvini

Adesso che la Sardegna ha confermato la scena già vista in Abruzzo, importante è non sbagliare più l’analisi. Quanti a sinistra pensavano che la strategia migliore fosse quella di sganciare il M5S dalla Lega,…


Un incontro a Roma
Questo non è un paese per giovani

Questo non è un Paese per giovani. L’Italia continua a invecchiare e, mentre il governo fa di tutto per fermare pochi disperati che arrivano, non si cura minimamente dei tanti che sono costretti ad andarsene:…


Liberare Machiavelli
dal machiavellismo
Riformatore e utopista

Machiavelli è forse la voce più alta e più tragica del suo tempo, gli ultimi decenni del Quattrocento e i primi del Cinquecento; e in questo quadro si presenta, in primo luogo, come un uomo, un politico, un…


Bisogna fermare
la secessione
degli egoismi

L'autonomia richiesta da Veneto e Lombardia rischia di diventare un attacco alla democrazia, all'unità del Paese, all'uguaglianza dei cittadini. Si vuole spezzare l'Italia in maniera egoista, sfasciare…