Strage di Bologna,
non si può spegnere
il giorno del ricordo

C'è un paradosso che incombe sul quarantennale della strage del 2 agosto. Da una parte, le novità giudiziarie, la cifra tonda, l'uscita di due nuovi libri e la visita di Mattarella - il primo Presidente della…


montanelli

Montanelli: un inutile
pro e contro

A proposito di statue, icone e del giudizio morale. Ci sono due modi per negare aprioristicamente la piena umanità di una persona. Il primo consiste nel non riconoscerle alcun limite, errore o vizio,…


Ed ecco l'idea: 60.000 assistenti civici volontari ma impreparati

In settimana la Protezione civile dovrebbe lanciare il bando per reclutare 60.000 volontari come “assistenti civici”: potranno essere utilizzati dai sindaci per attività sociali, e, soprattutto, per fare…


"Tante case vuote, tanta
gente senza casa"
Un'esperienza a Cosenza

Le lotte per il diritto all’abitare si intensificano in tutta la Penisola. Paradossalmente, un Paese in cui la speculazione edilizia ha devastato ampi settori del territorio nazionale, arrivando a modificare…


Brexit,
Boris Johnson incassa
l'ennesimo stop

Un po’ come succede al cattivo dei cartoni animati cui tutto va storto, Boris Johnson si trova nuovamente a mani vuote di fronte ai leader europei ansiosi di chiudere per sempre la vicenda Brexit. Un altro…


Westminster boccia Johnson e per la Brexit si va verso un rinvio

Tutto il mondo è un palcoscenico, ma lo stesso Bardo avrebbe dovuto riconoscere che Westminster non conoscere rivali se si tratta di mettere su un bel dramma. A puntate, per di più. Boris Johnson è stato…


atlantis Valentin Vasyanovyc

Venezia 2019, ecco perché i premi
sono quasi tutti sbagliati

Diversi paradossi si nascondono nel palmarès della 76esima Mostra di Venezia. Visto nel suo complesso è un verdetto condivisibile, e soprattutto ha dato vita a una bella serata nella quale si è riusciti a…


Il "Citizen K" all'ombra di Putin
e quei miei lontani viaggi a Mosca

Per parlare di “Citizen K” di Alex Gibney, forse il miglior film – sicuramente il più importante assieme a “J’accuse” di Polanski – della Mostra di Venezia, non posso non partire da alcuni dati personali. I…


Questo Joker è leader di tutti i derelitti di Gotham. Ma non vi aspettate originalità

Roberto Silvestri è un collega e un amico, ex Manifesto, che considero il mio guru in tema di associazioni inaspettate e citazioni spiazzanti. Commentando “Joker” su Facebook, ha scritto una cosa a cui non…


Audace e onesto, il "J'accuse" di Polanski mescola Francia 1898 e Germania 1938

In una delle prime scene di “J’accuse”, nuovo magnifico film di Roman Polanski presentato in concorso a Venezia, il colonnello Picquart si reca a casa del generale Sandherr, del quale ha appena preso il posto…


Polanski e l'affare Dreyfus alla Mostra
Verdetto delegittimato dal #metoo

Pensavo di iniziare queste cronache veneziane scrivendo di un film amabile e trascurabile, di quelli che vedendoli ti diverti e il giorno dopo sei già passato ad altro: “La vérité” del giapponese Hirokazu…


L'editore fascista getta
nella bufera
il Salone del Libro

Avrei potuto serenamente ignorare il libro di Matteo Salvini (con prefazione di Maurizio Belpietro), “intervista allo specchio” (questo il sottotitolo) a cura di Chiara Giannini , giornalista del “Giornale”,…