La par condicio
e il terrore di Sanremo


E ci risiamo con il balletto della par condicio. Il periodo in cui a decidere cosa, chi, quanto, si vede in tv sono i partiti. Perché tra Commissione (parlamentare) di vigilanza che decide per la Rai…


Il mistero Maroni riapre la sfida per la Regione


Devono essere davvero molto importanti i “motivi personali” che hanno spinto Roberto Maroni a rinunciare alla corsa per la conferma alla guida della Regione Lombardia. Una vittoria che, dati alla…


Rai, macché riforma è un attacco al canone


Una botta di populismo elettorale. Qual è la tassa più odiosa? Il canone tv. Che fare? Abolirla. E che fare della Rai? Quel che capita capita: venderla, inzepparla di pubblicità, mantenerla a spese…


Unità, il tribunale pignora la testata


L’Unità non è più in edicola da sei mesi, ma ora giornalisti e poligrafici hanno vista riconosciuta l’ultima delle loro battaglie: la storica testata è stata pignorata, perché il Tribunale di Roma ha…


Boschi, e se non fosse
arroganza del potere?


A proposito della signora Boschi, che si vedrà candidata alle elezioni e rieletta al Parlamento italiano nella prossima primavera, non conoscendola, mi sono sempre posto una domanda semplice…


Cultura, Appendino
smantella e licenzia


Un merito, la sindaca torinese Appendino ce l’ha: ha fatto tornar di moda un certo movimentismo d’epoca nella città (ex) operaia per eccellenza.  All’antivigilia di Natale, con Torino invasa di…


Boschi, necessario
un passo indietro


La cosa più preoccupante della vicenda di Maria Elena Boschi è che sia lei, sia soprattutto il segretario del Pd e il presidente del Consiglio non si rendano conto – o facciano finta di non rendersi…


Sito antimafia oscurato
Ma premiato al Senato


“Fumus diffamazione”: con questa incredibile motivazione sono stati sequestrati e oscurati dalla polizia postale di Bari gli articoli sull’intreccio tra mafia, politiche e imprese pubblicati sul web…


Nuovo stallo
sull’Ilva di Taranto


Come l’Ilva di Taranto. Quando si vuole figurare il massimo dell’incapacità pubblica e privata basta dire questa semplice frase e tutti comprendono perfettamente la situazione. L’Ilva di Taranto…


Violenza e fascisti
è ora di dire basta


La violenza dei fascisti si accredita sempre come violenza preventiva.  Reduci e arditi, dopo la Prima Guerra mondiale,  manganellavano  socialisti e sindacalisti per arginare la “violenza rossa”  e…


Berlusconi da Fazio
l’intervista non c’è


E chiamala, se vuoi, intervista. Ma il monologo bugiardo e giulivo di Silvio Berlusconi, con rumori di sottofondo (le domande concordate di Fabio Fazio) andato in onda in prima  serata su RaiUno a…


Il caso Berlusconi
e le amnesie di Renzi


Nelle ore in cui la rappresentante legale del governo italiano era impegnata, davanti all’austera Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo, a sostenere che nei confronti di Silvio…